Consegnato un documento con le richieste del Sindacato: proroga e indennizzo. Apprezzato l’impegno a seguire la vicenda che coinvolge oltre 30.000 imprese e 100.000 addetti diretti.