Il prossimo 10 giugno alle ore 15 presso Confcommercio Milano - Corso Venezia 47 (M1 Palestro) - Sala Colucci si terrà l’ incontro, organizzato in collaborazione con Epam - Unione Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza per presentare i vantaggi dell’offerta dedicata ai soci FIPE scaturenti dell’accordo con Intesa Sanpaolo.

Il Consiglio di Stato ha “bocciato” il tentativo di estendere le sanzioni previste dal codice penale ex art. 693 c.p. in caso di mancata accettazione del pagamento elettronico (in quanto moneta avente corso legale). 
Conseguentemente, per il momento, pur sussistendo un obbligo per gli esercizi commerciali di garantire il pagamento tramite moneta elettronica, non è prevista alcuna sanzione in caso di inottemperanza.

È stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 120/2020 di conversione, con modificazioni, del D.L. n. 76/2020 c.d. “Semplificazioni”, che ha apportato diverse modifiche al testo originario del Decreto.

Si riporta l'intervento del Vice Presidente Vicario Aldo Mario Cursano sull'argomento dei pagamenti tramite carte di credito e bancomat durante la trasmissione del 3 novembre 2017 Mi Manda Rai Tre.

Meno burocrazia e costi più bassi per i ristoratori   
Approvato un emendamento che accoglie una battaglia storica della Fipe-Confcommercio.  
Cursano: “Un passo avanti verso la modernizzazione. Ora il governo intervenga per abbassare le commissioni” 

Fipe-Confcommercio: “Battaglia vinta! Ora giù le commissioni”  
Riforma approvata lo scorso giovedì 10 settembre alla Camera e stamattina in Gazzetta Ufficiale. Cursano: “Risultato importante per la nostra Federazione. In un momento difficile come questo ogni aiuto è una boccata d’ossigeno per il comparto”

• Spinta ai pagamenti digitali con l’azzeramento delle commissioni per gli esercenti per tutte le transazioni POS sotto i 15 euro
• Finanziamenti a condizioni agevolate e formazione per incentivare gli inve-stimenti
• Prorogato il finanziamento per i creditori di Qui!Group
• L’evento di Milano è il secondo di una serie di incontri nelle principali città con l’obiettivo di migliorare la cultura finanziaria delle imprese associate e facilitare la relazione azienda-banca.

Il Presidente Stoppani: “Azzerare subito le commissioni per chi paga col bancomat” 

Il Direttore Calugi: “Solo per il caffè i bar potrebbero pagare fino a 1 miliardo di euro l'anno. Il credito d'imposta del 30% non basta”