Il giorno 11 giugno 2020, la Commissione Europea ha pubblicato un documento all’interno del quale incoraggia gli Stati membri a revocare i controlli alle frontiere interne entro il 15 giugno 2020 e a prorogare le restrizioni temporanee ai viaggi non essenziali nell'UE, da parte di paesi terzi, fino al 30 giugno 2020.

Lo scorso 5 giugno, i Ministri degli Interni degli Stati membri dell'Unione Europea, riuniti in video conferenza, hanno discusso la proposta di riaprire il traffico tra gli Stati, nello spazio di Schengen, al fine di procedere all’eliminazione dei controlli alle frontiere interne e di favorire la libera circolazione dei cittadini europei.

E’ stato realizzato un documento che, in relazione al periodo da settembre a dicembre 2020, illustra le misure restrittive adottate dai principali paesi europei, alla luce della quale emerge che da novembre 2020 fino almeno alla metà di gennaio 2021, più del 90% dei pubblici esercizi è obbligato alla chiusura, mentre il restante 10% opera con restrizioni orarie, nonché una panoramica dettagliata delle misure di supporto economiche e al lavoro, varate da Italia, Francia e Germania.

Fipe a Bruxelles con Hotrec per definire le priorità del settore fuoricasa a livello europeo: fronte comune sul tema legalità contro gli home restaurant 
• La Federazione Italiana Pubblici Esercizi Europa rinsalda la propria appartenenza a Hotrec - Hospitality Europe condividendo i punti strategici su cui lavorare nel corso della prossima legislatura, in primis innovazione, trasparenza, concorrenza leale e valorizzazione delle professionalità del settore e di una nuova cultura dell'alimentazione. 

Manfred Pinzger, 57 anni, membro del Comitato Direttivo di Fipe e vicepresidente di Federalberghi, è stato eletto in seno all'Executive Committee di Hotrec, il massimo organo della Confederazione europea delle imprese alberghiere e della ristorazione. L'elezione è avvenuta a Malta nel corso della 73^ Assemblea di Hotrec.