Mercoledì, 03 Febbraio 2021 17:20

Contributo ZEA: via alle domande dal 15 febbraio al 15 marzo

In attuazione dell’art. 227 del provv. c.d. “Rilancio” il Ministero dell’Ambiente ha pubblicato il bando recante termini e modalità di presentazione delle domande per usufruire del contributo straordinario destinato al sostegno delle Zone Economiche Ambientali.

 

Per accedere al contributo è necessario presentare domanda, in via telematica, a partire dal prossimo 15 febbraio e non oltre il 15 marzo 2021, accedendo al portale https://www.contributozea.it (non ancora attivo)

Il beneficio è rivolto a tutte le micro e piccole imprese- tra cui quelle di pubblico esercizio- che svolgono la loro attività all’interno di un’area che coincide con il territorio di un parco nazionale (ZEA) oppure all’interno di un’area marina protetta. E’ altresì necessario:

  • avere sofferto una riduzione del fatturato, confrontando quello registrato nel periodo intercorrente tra gennaio e giugno 2019 con quello registrato nello stesso periodo del 2020;
  • svolgere attività economica eco-compatibile;
  • non presentare le caratteristiche di impresa in difficoltà;
  • non essere in stato di scioglimento o liquidazione volontaria e non essere sottoposti a procedure concorsuali.

Le risorse, di entità pari a 40 milioni di euro, saranno assegnate in proporzione alla differenza di fatturato registrata nel periodo indicato e fino ad esaurimento.

Il contributo straordinario è cumulabile, nel tetto massimo della perdita subita, con le indennità e le agevolazioni, anche finanziarie, emanate a livello nazionale per fronteggiare la crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria Covid-19, comprese le indennità erogate dall’Inps.

Entro il 14 maggio 2021 sarà reso noto ai soggetti richiedenti l’accoglimento o il rifiuto dell’istanza.

Per maggiori informazioni, rivolgiti alla nostra Associazione territorialmente a te più vicina!

Letto 2109 volte