Sopra

sottoicon 15Dal 13 dicembre 2014 è entrato in vigore il Regolamento (UE) 1169/2011 relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che all’articolo 44 obbliga l’esercente ad informare il consumatore sulla presenza o meno dei cd. allergeni nei propri prodotti/piatti ed, in assenza di disposizioni nazionali, la forma di comunicazione deve al momento essere scritta.

La FIPE, conscia delle responsabilità che hanno gli operatori della ristorazione nei confronti della clientela, si è attivata da tempo per rendere più agevole l’adempimento dell’obbligo da parte degli esercenti sia con il proprio Manuale di Corretta Prassi Operativa, sia attraverso la realizzazione di un software specifico per la creazione in maniera automatica della “tabella allergeni” e partecipa attivamente al tavolo di concertazione sul tema istituito presso il Ministero dello Sviluppo Economico.

 

D.Lgs n. 231/2017  recante la disciplina applicativa e sanzionatoria per la violazione delle disposizioni del Regolamento (UE) n. 1169/2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori e l’adeguamento della normativa nazionale alle disposizioni del medesimo Regolamento e alla Direttiva 2011/91/UE.

Relazione illustrativa, tecnico-finanziari e analisi dell’impatto della regolamentazione dello schema di D.Lgs sull’adeguamento delle disposizioni italiane in tema di etichettatura degli alimenti e relative sanzioni 

Schema del D.Lgs. sull’adeguamento delle disposizioni italiane in tema di etichettatura degli alimenti e relative sanzioni ora all’esame delle Camere e della Conferenza Stato-Regione per il loro parere

16 novembre 2016 “Circolare congiunta dei Ministeri dello Sviluppo Economico e della Salute sul tema dell’etichettatura nutrizionale, in particolare sugli alimenti ai quali non applica l’obbligo di tale dichiarazione” 

Elenco degli allergeni
www.gestioneallergeni.it
anno di pubblicazione: 2014

 

REGOLAMENTO (UE) N. 1169/2011 DEL PARLAMENTO EUROPEO E DEL CONSIGLIO del 25 ottobre 2011
relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, che modifica i regolamenti (CE) n. 1924/2006 e (CE) n. 1925/2006 del Parlamento europeo e del Consiglio e abroga la direttiva 87/250/CEE della Commissione, la direttiva 90/496/CEE del Consiglio, la direttiva 1999/10/CE della Commissione, la direttiva 2000/13/CE del Parlamento europeo e del Consiglio, le direttive 2002/67/CE e 2008/5/CE della Commissione e il regolamento (CE) n. 608/2004 della Commissione
anno di pubblicazione: 2014

 
 

News etichettatura degli alimenti (allergeni)

Archivio News Etichettatura degli alimenti (allergeni)