Pubblici esercizi: un sistema di imprese che danno servizi creando ricchezza.

Dimensione Font
Mer, apr 16, 2014

News

craccoFIPE: CARLO CRACCO, CHEF D’EUROPA
Importante riconoscimento a Carlo Cracco. Lo chef fra i più famosi e affermati è stato premiato nel corso della 68° assemblea generale dell’Hotrec, l’associazione europea dell’ospitalità a cui Fipe-Confcommercio aderisce, ospitata a Roma.

P1120036
VINITALY: SIGLATO ACCORDO ASSOBIRRA-FIPE

L’intesa tra le due associazioni prevede da un lato l’impegno alla diffusione della cultura del prodotto-birra attraverso corsi di formazione per gli esercenti e, dall’altro, il sostegno alla campagna “Salva la tua birra”, per contrastare l’aumento delle accise deciso dal Governo

movimprese14
FIPE: MOVIMPRESE 2013 ANCORA NEGATIVO

La situazione nel comparto dei ristoranti sta andando purtroppo ancora male anche se in maniera meno invasiva. La differenza fra le nuove aperture e le chiusure registra ancora una volta un numero preceduto dal segno meno, ma di minore consistenza rispetto a quello dell’anno precedente. È quanto risulta dal rapporto stilato dal centro studi Fipe-Confcommercio su dati provenienti dagli archivi del registro delle imprese gestiti dalle Camere di Commercio.

iconafeb14
PUBBLICI ESERCIZI: DINAMICA DEI PREZZI STABILE A FEBBRAIO
A febbraio 2014 la variazione dei prezzi nei pubblici esercizi è stata dello 0,1% sul mese precedente e dell’1,5% sullo stesso mese dell’anno precedente. L’inflazione acquisita per l’anno in corso si attesta sullo 0,9%.
Nel canale bar la variazione tendenziale del prezzo della caffetteria si consolida all’1,5% tenendo sotto controllo la dinamica dei prezzi del canale che a febbraio si ferma all’1,4%.

21-03-14
PRIMA GIORNATA FIPE A CUCINARE

La presenza di Fipe-Confcommercio si è aperta oggi con la valorizzazione della tradizione interpretata dai ristoranti LA SANTISSIMA – POLCENIGO , OSTERIA TURLONIA – FIUME VENETO  e STELLA - SAN QUIRINO che utilizzando i prodotti del territorio hanno interpretato ricette tipiche accompagnate da vini autoctoni, con degustazioni che hanno consentito di scoprire sapori dimenticati.

2014-03fiore-icona
SUPERATO IL PUNTO DI ROTTURA

BUONI PASTO: L’ULTIMA GARA CONSIP HA AVUTO UN ESITO MICIDIALE PER LE PICCOLE IMPRESE DELLA RISTORAZIONE
Il buono pasto da importante mezzo di incremento del fatturato è progressivamente divenuto un incubo sia sotto il profilo economico che quello della gestione.

2014-03legalit-icona
OSSERVATORIO LEGALITÀ - LA RISTORAZIONE FA GOLA ANCHE ALLA CAMORRA
LE MAFIE CONTINUANO A RIPULIRE I SOLDI DI PROVENIENZA ILLECITA ANCHE IN ATTIVITÀ COMMERCIALI. SERVE UNA CULTURA DELLA LEGALITÀ
Quando nel 2009 siscoprì che il Cafè de Paris, il locale per eccellenza della ‘dolce vita romana’, era finito nelle mani della ‘ndrangheta, l’effetto fu quello di un pugno allo stomaco.

viitaly2014foto
FIPE A VINITALY CON IL TEMA

“DALLA VIGNA AL CALICE PASSANDO PER LA CANTINA: ASPETTI COMMERCIALI, LOGISTICI E FINANZIARI”
Fipe ha presentato  al Vinitaly 2014 lunedì 7 aprile  un Talk Show dal titolo  “Dalla vigna al calice passando per la cantina: aspetti commerciali, logistici e finanziari”.

STESSI DIRITTI E STESSI DOVERI: FIPE EMILIA ROMAGNA PROMUOVE UNA TAVOLA ROTONDA CONTRO L’ABUSIVISMO IL 9 APRILE A IMOLA
Si terrà il prossimo mercoledì 9 aprile a Imola (BO) presso la sede della Delegazione di Imola della Camera di Commercio di Bologna (in Viale Rivalta 6) la Tavola Rotonda “Stessi diritti e stessi doveri – Pubblici esercizi e Istituzioni per un impegno congiunto contro l’abusivismo e la concorrenza sleale”.

P1110526
TERZA GIORNATA FIPE A CUCINARE

Giornata dedicata all'informazione e alla formazione degli esercenti tra riscoperte di tradizioni e approfindimenti su prodotti fondamentali della nostra tavola, come le carni, e la prima sessione del seminarrio:

ena-logo

LE DISCOTECHE SMASCHERANO L’ABUSIVISMO
I locali di intrattenimento serale minacciano di travestirsi da circoli privati, facendo mancare allo Stato 120 milioni di euro
Più di 2700 licenze potrebbero tornare sui tavoli di chi le ha rilasciate nel corso degli anni. Così facendo, i locali da ballo minacciano di tramutarsi nei tanti esercizi mascherati da discoteche.

2014-03sbraga-icona
I VERI NODI DEI PUBBLICI ESERCIZI

I LIMITI STRUTTURALI DELLA CATEGORIA DIMOSTRANO CHE SERVONO NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE
I problemi dei pubblici esercizi vengono da lontano, la crisi li ha solamente esasperati mettendo a nudo la fragilità di un sistema imprenditoriale pure ricco di valori culturali, professionali e di qualità. Il primo problema è che c’è un eccesso di  offerta.

silb2014BALLI CLANDESTINI
I locali da ballo diventano circoli privati.
Viene lanciata da Rimini, la capitale italiana del divertimento notturno, l’iniziativa shock promossa dall’Associazione Italiana Imprese di intrattenimento da ballo e di spettacolo – SILB – che andrà a destabilizzare il sistema imprenditoriale legato al mondo della notte.

Pagina 1 di 20

Inizio
Prec.
1

sole14-4-2014

presidente

“LA NORMALITÀ”
punto_presidente

btsa


 ICONA_18-02-2014_V

ico-int2014



convengo_sigep2014

radio1-st01-2014ok

iconaliberograssi2014


manuale_haccp2013  

20-09-13stoppani   

movida_icona-doc

art62OK


gif-per-ccnl


  fipeforma_per_slides



guidariformalavoro

 

Chi è FIPE

 

adapt

Urgente ai soci

  • operatori del gioco
    Scade il 31 marzo il termine per il rinnovo dell’iscrizione all’elenco degli...
    Leggi tutto
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

Link utili

Aprile 2014
L M M G V S D
31 1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30 1 2 3 4

lepillole

fbPixel