Venerdì, 21 Dicembre 2018 09:44

Conversione in Legge del D.L. “Fiscale”

Martedì 18 dicembre è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 136/2018 di conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 23 ottobre 2018, n. 119, c.d. “Decreto Fiscale”, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria, sulla cui approvazione il Governo ha scelto di porre la questione di fiducia.

 

Le disposizioni di maggiore interesse per le imprese rappresentate concernono:
• in materia di fatturazione elettronica, l’attenuazione del trattamento sanzionatorio collegato alla tardiva emissione della fattura, con riferimento al periodo di prima applicazione degli obblighi di fatturazione elettronica (si sottolinea che non è stata prevista alcuna proroga circa l’avvio del nuovo regime, che entrerà ufficialmente in vigore dal 1° gennaio 2019. A partire da tale data, pertanto, sarà vigente l’obbligo di fatturazione elettronica per le operazioni di cessioni di beni e prestazioni di servizi effettuate tra soggetti residenti, stabiliti o identificati nel territorio dello Stato);
• la facoltà di emettere le fatture entro i 10 giorni successivi all’effettuazione dell’operazione;
• l’introduzione dell’obbligo (in luogo dell’attuale opzione) della memorizzazione elettronica e della trasmissione telematica dei corrispettivi giornalieri e delle prestazioni di servizi, a partire dal 1° luglio 2019, per i soggetti con volume d’affari superiore a 400.000 euro, e dal 1° gennaio 2020, per tutti gli altri.

link correlati

Legge 17 dicembre 2018, n. 136 di conversione in legge, con modificazioni, del Decreto Legge 23 ottobre 2018, n. 119, c.d. Decreto Fiscale, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e finanziaria

Letto 249 volte