Sopra

sottoicon 59La questione fiscale è una delle maggiori emergenze del Paese. Siamo un popolo di pagatori di tasse: di tributi diretti, indiretti e di contributi.
La pressione fiscale apparente in Italia non solo è tra le più alte tra i paesi OCSE, ma negli ultimi anni ha continuato a crescere. Al netto dell’elevata frazione di sommerso economico, la nostra pressione fiscale raggiunge la cifra record di oltre il 53%.
Non abbiamo, però, solo un problema di livello di tassazione, ma anche di frammentazione di oneri e tributi.
In questa sezione vengono riportate le ultime novità sul tema.

 

Le misure di interesse contenute nella Legge 27 dicembre 2019, n. 160
data pubblicazione: gennaio 2020

Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2020 e bilancio pluriennale per il triennio 2020-2022 

Le misure di interesse contenute nel DL n. 124/2019, convertito in legge, con modificazioni, con legge 19 dicembre 2019, n. 157 

LEGGE 19 dicembre 2019, n. 157.
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 26 ottobre 2019, n. 124, recante disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili.

Agenzia delle Entrate risposta interpello n° 506 del 10-12-19

Interpello articolo 11, comma 1, lett. a), legge 27 luglio 2000, n. 212

Chiarimenti in merito alla memorizzazione elettronica e trasmissionetelematica dei corrispettivi relativi alle attività spettacolistiche

D.Dirett. 13-7-2000

Attuazione delle disposizioni recate dagli articoli 6 e 18 del D.Lgs. 26 febbraio 1999, n. 60, concernente
le caratteristiche degli apparecchi misuratori fiscali, il contenuto e le modalità di emissione dei titoli di
accesso per gli intrattenimenti e le attività spettacolistiche.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 24 luglio 2000, n. 171

D.P.R. 26-10-1972 n. 633 

Istituzione e disciplina dell'imposta sul valore aggiunto.
Pubblicato nella Gazz. Uff. 11 novembre 1972, n. 292, S.O.

Provvedimento Direttore Agenzia delle Entrate 739122/2019

Memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi validi ai fini della lotteria di cui all’articolo 1, commi da 540 a 544, della legge 11 dicembre 2016, n. 232

Decreto Legge n. 124/2019, c.d. “Fiscale” Pubblicato in G.U. in data 26 ottobre 2019, entrato in vigore il 27 ottobre 2019

Disposizioni urgenti in materia fiscale e per esigenze indifferibili

Ministero dell'Econima e delle Finanze - Documento Programmatico di Bilancio 2020

settembre 2019 - tabella che riassume gli adempimenti in ordine all'obbligo di denuncia fiscale per gli alcolici

Specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri per la fase transitoria

Modalità di trasmissione telematica dei corrispettivi relativamente ai contribuenti che in fase di avvio dell'obbligo di legge non abbiano ancora la disponibilità di un registratore telematico. Comunicazione Agenzia delle Entrate del 4 luglio 2019 n. 236086

dossier Fipe riepilogativo degli obblighi introdotti con il decreto fiscale collegato alla legge di bilancio 2019 in ordine alla memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati degli incassi giornalieri

LEGGE 28 giugno 2019, n. 58.
Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, recante misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.
Testo del decreto-legge 30 aprile 2019, n. 34, coordinato con la legge di conversione 28 giugno 2019, n. 58, recante: «Misure urgenti di crescita economica e per la risoluzione di specifiche situazioni di crisi.».

Agenzia Entrate Circolare 15E Memorizzazione e trasmissione telematica dei corrispettivi - 29 giugno2019

Agenzia delle Entrate RISOLUZIONE N. 47/E - 8 maggio 2019
Articolo 2, comma 1, del decreto legislativo 5 agosto 2015, n. 127 - Memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi – Volume d’affari superiore a 400.000 euro

Agenzia delle Entrate Prot. n. 99297
Modifiche al Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 182017 del 28 ottobre 2016 in tema di memorizzazione elettronica e trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi giornalieri

DECRETO 9 maggio 2019 
Specifiche tecniche e modalità operative della trasmissione telematica dei dati relativi alle spese sanitarie, ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata, da parte degli ulteriori soggetti individuati dal decreto del Ministro dell’economia e delle finanze del 22 marzo 2019.

 
 

News tributi

Archivio News Tributi