Mercoledì, 30 Novembre 2016 16:23

Elenco operatori del settore del gioco – rinnovo iscrizione per l’anno 2017 in modalità telematica

Dal 1° novembre u.s. al 20 gennaio p.v. è possibile rinnovare l’iscrizione all’elenco degli operatori del settore del gioco per il 2017 esclusivamente attraverso la modalità telematica.Le modalità da seguire per effettuare il rinnovo o una nuova iscrizione sono identiche a quelle utilizzate per il 2016.

 

 

In particolare, bisogna accedere all’area riservata del sito dei Monopoli utilizzando le proprie credenziali già acquisite (nome utente e password) e procedere al rinnovo attraverso la compilazione della domanda on line.

I Monopoli  precisano che il nome utente, una volta rilasciato, non è soggetto a scadenza, mentre la password ha una validità di tempo limitata - per ragioni di sicurezza - e va reimpostata, una volta non più valida, direttamente dall’utente utilizzando la funzionalità automatica “Recupero credenziali” presente sul sito.

Si ricorda che è necessario il possesso di indirizzo Pec e della firma digitale e che il rinnovo è sempre subordinato al versamento di 150,00 euro da pagare con F24 con codice tributo 5216, riferibile all’anno 2017.

Anche per quest’anno l’assolvimento dell’imposta di bollo di 16,00 euro, dovrà avvenire con marca da bollo tradizionale cartacea applicata sull’apposito modulo, scaricabile in allegato all’istanza telematica, e dovutamente annullata. Il modulo però non dovrà più essere inviato all’Ufficio dei Monopoli territorialmente competente, ma conservato ed esibito qualora l’Ufficio lo richieda durante le attività di verifica.

È attivo anche il numero verde 800.217.213 finalizzato all’assistenza dell’utente durante tutte le fasi del rinnovo e dell’iscrizione.

L’iscrizione è necessaria per mantenere gli apparecchi da gioco nel proprio locale e, qualora l’esercente già iscritto per l’anno 2016 non riuscisse a rispettare il termine del 20 gennaio 2017, dovrà procedere ad una nuova iscrizione (e non più ad un rinnovo) per poter continuare legittimamente a detenere newslot all’interno del locale.

 30-11-2016

Letto 1195 volte