Martedì, 21 Maggio 2019 18:59

Musica d’ambiente SCF 2019: scadenza 31 maggio

Si ricorda che è in corso l’annuale campagna per il pagamento dei compensi per diritti connessi per musica d’ambiente promossa da SCF (Consorzio Fonografici) per il tramite della SIAE, che provvederà a spedire ai pubblici esercizi il bollettino MAV da utilizzare sia presso gli sportelli bancari che quelli postali. Si ricorda che il pagamento può essere effettuato anche on line attraverso il portale SIAE (https://www.siae.it/it/sol_mda/u/subscription).

Anche quest’anno agli associati FIPE che effettueranno il pagamento entro e non oltre il 31 maggio 2019 sarà riconosciuto uno sconto associativo del 30% sulle tariffe per musica d’ambiente. 
SCF comunica che, a conclusione della campagna di recupero bonario avviata l’anno scorso, sta attivando le procedure per il recupero coattivo dei compensi dovuti per musica d’ambiente. Per gli associati a FIPE è tuttora consentito di provvedere al pagamento di quanto dovuto per le utilizzazioni pregresse beneficiando dello sconto associativo del 30%.

link correlati:

Tariffe SCF per Pubblici Esercizi e Disco Pub

https://www.scfitalia.it/utilizzatori/diffondi-musica/attivita-commerciali/pubblici-esercizi.kl

https://www.scfitalia.it/normativa/diritti-connessi-e-diritto-dautore-nelle-attivita-commerciali.kl

per il pagamento on line https://www.siae.it/it/sol_mda/u/subscription

 

 

21-05-2019

Letto 504 volte