Lunedì, 04 Dicembre 2017 16:10

Voucher per la digitalizzazione delle Pmi

A partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018 si potranno presentare sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico le domande per accedere agli incentivi, nella forma di voucher, a favore delle micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico.

Si tratta di un provvedimento per il quale sono stati messi a disposizione fondi pari a euro 100.000.000 (cento milioni).
I beneficiari del Voucher sono le micro, piccole e medie imprese, nonché i professionisti iscritti al registro imprese.
E' previsto un contributo di importo non superiore a 10 mila euro, finalizzato all'adozione di interventi di digitalizzazione dei processi aziendali e di ammodernamento tecnologico, nella misura massima del 50% del totale delle spese ammissibili.

Il voucher è utilizzabile per l’acquisto di software, hardware e/o servizi specialistici che consentano di: migliorare l’efficienza aziendale; modernizzare l’organizzazione del lavoro, mediante l’utilizzo di strumenti tecnologici e forme di flessibilità del lavoro, tra cui il telelavoro; sviluppare soluzioni di e-commerce; fruire della connettività a banda larga e ultra-larga o del collegamento alla rete internet mediante la tecnologia satellitare; realizzare interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT (Information and Communications Technology).
Le spese devono essere effettuate successivamente alla prenotazione del voucher.

Per maggiori informazioni è possibile contattare la Fipe a te più vicina. L'elenco delle Fipe sul terrritorio al link http://www.fipe.it/organizzazione-territoriale/fipe/struttura-fipe/organizzazione-territoriale 

link correlati:

http://www.mise.gov.it/index.php/it/incentivi/impresa/voucher-digitalizzazione

 

 

 

Letto 415 volte