Note per la stampa 2019

Ieri la Commissione Bilancio della Camera ha dichiarato l’inammissibilità delle imprese della Ristorazione dai 20 milioni di euro previsti nel Ddl Concretezza rimasti riservati alle Amministrazioni “vittime” del crack di Qui!Group, la società emettitrice di buoni pasto fallita a settembre. In particolare, in discussione è il rimborso relativo al servizio sostitutivo di mensa che gli esercenti hanno reso in favore dei dipendenti pubblici.“Questa decisione della Commissione Bilancio della Camera, motivata dalla “mancanza di coperture”, è incomprensibile e ingiustificata”, ha dichiarato Roberto Calugi, direttore generale di Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi. “Non ha logica parlare di assenza di copertura in quanto il fondo dei 20 milioni di euro è alimentato dalle somme escusse dalla cauzione rilasciata in fase di assegnazione della gara. In questo modo, come si capisce, non vi è alcun esborso di denaro pubblico. 

In occasione della Festa della Donna la Federazione Italiana Pubblici Esercizi premia le eccellenze al femminile della ristorazione

La ristorazione è donna. Fipe rende merito al volto femminile del fuoricasa all'italiana premiando le donne che con il loro lavoro valorizzano l'eccellenza enogastronomica del nostro Paese in tutto il mondo: dal bar alla ristorazione, senza dimenticare il mondo del vino e della comunicazione.

 

Fipe chiede una strategia nazionale che favorisca lo sviluppo delle città anche attraverso una migliore qualificazione della rete dei pubblici esercizi 
I risultati dell’Osservatorio Confcommercio - Si.Camera sulla demografia delle imprese nelle città italiane – che monitora nel tempo l’andamento degli esercizi commerciali per cogliere i cambiamenti della rete comunale di servizi al consumatore – rivelano un quadro in chiaro-scuro sui centri storici italiani.

 

Martedì, 26 Febbraio 2019 16:26

Whitepaper for hospitality in Europe

Fipe a Bruxelles con Hotrec per definire le priorità del settore fuoricasa a livello europeo: fronte comune sul tema legalità contro gli home restaurant 
• La Federazione Italiana Pubblici Esercizi Europa rinsalda la propria appartenenza a Hotrec - Hospitality Europe condividendo i punti strategici su cui lavorare nel corso della prossima legislatura, in primis innovazione, trasparenza, concorrenza leale e valorizzazione delle professionalità del settore e di una nuova cultura dell'alimentazione. 

I dati Fipe per il 14 febbraio 

• Secondo le stime dell’Ufficio Studi Fipe saranno circa 5,3 milioni gli italiani a cenare fuori casa per la festa degli innamorati (+0,4% rispetto al 2018).
• In crescita rispetto allo scorso anno anche la spesa complessiva stimata per le cene a lume di candela, attestata su 227 milioni di euro (+2,7% in confronto al 2018).
• Il 64,3% dei ristoranti sul territorio italiano proporrà menù dedicati alla serata più romantica dell'anno, ad un prezzo medio di 43 euro.
• Il 14 febbraio anche i bar riserveranno un pensiero agli innamorati: spazio a biscottini a forma di cuore a colazione, e a cocktail dedicati per l'aperitivo.

Al via ufficialmente sulla piattaforma il nuovo sistema di classificazione per consentire agli utenti di trovare con facilità il ristorante più adatto alle proprie esigenze, evitando commistioni tra ristoranti da un lato e locali senza servizio al tavolo dall’altro. Un obiettivo che Fipe ha perseguito con tenacia a livello italiano e che TripAdvisor ha condiviso estendendolo a tutti i Paesi nel mondo nei quali la piattaforma opera.

Martedì, 05 Febbraio 2019 16:31

Sanremo. Anche la Fipe invitata a esibirsi

Caffè, spremute, toast e tutto quanto occorre per una pausa ristoratrice o per trovare l’energia giusta per affrontare il palcoscenico più ambito e più temuto d’Italia, gli artisti impegnati al Festival di Sanremo lo potranno trovare da oggi pomeriggio nello spazio Casa Siae a due passi dall'Ariston.

Uno strumento della Fipe per rendere l’applicazione delle norme più accessibile a tutti gli operatori del settore 
Gli adempimenti a carico degli imprenditori, purtroppo, non sono sempre facilmente comprensibili: per questo motivo Fipe – Federazione italiana Pubblici Esercizi, ha voluto mettere a disposizione di tutti i suoi associati un vademecum che aiuti loro a applicare le normative tema di Lavoro, Salute e Sicurezza e Igiene e Sanità.

Martedì, 29 Gennaio 2019 12:00

Ristorazione: rapporto annuale

I nuovi stili alimentari degli italiani  
Meno tempo dedicato al cibo, ma cresce la consapevolezza dell’alimentazione come fonte di salute e benessere

 

• Cibo e salute: il 97,1%, quasi la totalità degli intervistati, dichiara che salute e benessere dipendono da ciò che si mangia, ma il 36% della popolazione è sovrappeso e l’11% è obesa.
• Cala la consuetudine a utilizzare il sale e a consumare carne rossa, frutta, pane e pasta, in parallelo cresce la propensione al consumo di verdure.
• In media sono 37 i minuti al giorno dedicati alla preparazione dei pasti e 29 i minuti dedicati al loro consumo.Ufficio Stampa FIPE Milano, 29 gennaio 2019 

Il plauso di Fipe per la stella Michelin a Simone Tondo 

"Se, come disse Emile Deschamps, niente può essere paragonato a Parigi, noi possiamo aggiungere che nulla può essere paragonato alla buona cucina italiana, un'eccellenza che grazie al talento del giovane e bravissimo Simone Tondo ha conquistato persino il cuore della Ville Lumière.