Il Ministero del lavoro e delle politiche sociali, promuove e coordina iniziative a sostegno della cooperazione con i Paesi di origine e del rafforzamento delle reti tra i soggetti coinvolti nella gestione dei flussi migratori.
Nell’ambito del suddetto Programma è stato pubblicato l’avviso “a sportello” per la richiesta di contributi finalizzati a sostenere tirocini formativi individuali di cittadini stranieri non appartenenti all’Unione Europea, che fanno ingresso in Italia ai sensi dell’art. 27, comma 1 lettera f), del D.lgs. n.286/1998 e dell’art.40, comma 9 lettera a) e comma 10, del DPR n.334/1999. (Cfr nostra circolare n. 19/2015)

Il 28 novembre si è svolto il seminario “Jobs Act e decreto correttivo” con la partecipazione del Direttore della Direzione Generale per l'Attività Ispettiva del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Dr. Danilo Papa.
Al seminario hanno partecipato la Commissione Lavoro FIPE, riunita nella sede nazionale ed oltre sessanta associazioni territoriali collegate in streaming, alcune riunite in assemblee preso le proprie sedi, che hanno potuto porre domande direttamente al Dott. Papa.