Archiviata una stagione estiva da considerare nel complesso positiva anche se, visti i tempi, nelle valutazioni ci si accontenta e a volte è già importante non perdere altre posizioni, ci si avvia verso un futuro difficile da decifrare.
Alle croniche incertezze che il Paese offre, con le prospettive sul Referendum costituzionale che apre scenari di confusione politico-istituzionale, che ripercuote effetti indecifrabili sull’economia, si aggiungono le vicende sulle elezioni americane, le conseguenze della Brexit e tante altre situazioni di criticità internazionale, che generano insicurezze e preoccupazioni.

Incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. 
INAIL ha lanciato un bando che mette a disposizione risorse per rinnovare, parzialmente o in toto, la tua attività per renderla più moderna e sicura. 

A partire dal 30 gennaio 2018 e fino al 9 febbraio 2018 si potranno presentare sul sito del Ministero dello Sviluppo Economico le domande per accedere agli incentivi, nella forma di voucher, a favore delle micro, piccole e medie imprese per la digitalizzazione dei processi aziendali e l’ammodernamento tecnologico.

La Legge di Bilancio per l’anno 2019, come già evidenziato nel relativo dossier di approfondimento, allegato alla Circolare Fipe n. 11/2019, ha disposto lo stanziamento di nuove risorse finanziarie pari a 480 milioni di euro per la c.d. Nuova Sabatini, misura di sostegno per le micro, piccole e medie imprese volta alla concessione di finanziamenti agevolati per acquistare o acquisire in leasing macchinari, attrezzature, impianti, beni strumentali ad uso produttivo e hardware, nonché software e tecnologie digitali.