Si riporta l'intervista al Presidente Stoppani di Italia a Tavola al termine della conferenza stampa di presentazione del Rapporto Ristorazione 2017.

È stata sottoscritta nelle scorse ore dalle componenti aziendali e sindacali del Tavolo Permanente delle Parti Sociali per il futuro delle Gaming Hall - Bingo, la nuova versione del documento che contiene le misure e le procedure di sicurezza per la gestione del rischio COVID-19 nelle sale specializzate per l’offerta di giochi pubblici: un comparto che occupa oltre 30.000 addetti, dei quali 12.000 solo nelle Sale Bingo.

Si riporta l'intervista radiofonica andata in onda domenica 18-03-2018 durante la trasmissione di Radio 24 "Si può fare" dove il vice presidente Fipe Giancarlo Deidda e Carlo Montalbetti, direttore generale COMIECO  hanno spiegato l’accordo stretto per promuovere l’uso della #DoggyBag nei ristoranti italiani.

NOTE DA UNA CRONISTA

a cura di Elisabetta Tonni
Palermo 25 maggio2012 - La diritta via della costituzione

Intervento del Presidente
Stati Generali Confcommercio "Anzitutto Italia"

Oggi a la Vita in diretta
Allarme di FIPE-Confcommercio, moltissime le imprese a rischio chiusura sono intervenuti il presidente Stoppani e l'imprenditore Sergio Paolantoni (Palombini-Roma)
Stoppani ha esposto alcune delle misure richieste al Governo e alla politica che consentano la sopravvivenza dei #PubbliciEsercizi

La persona al centro della buona economia 

Il 16 gennaio inizia a Milano al Capac Politecnico del Commercio il primo corso di formazione enogastronomica per guide turistiche nato dalla collaborazione tra Fipe e Confguide-Gitec con l’obiettivo di valorizzare il patrimonio enogastronomico nell'ambito dell'offerta turistica del Paese e di favorire la scoperta di destinazioni poco toccate dagli attuali flussi turistici.

Si informa che il Comitato Direttivo della Federazione del 18 ottobre 2017 ha provveduto alla nomina del suo nuovo Direttore Generale nella persona del Dott. Roberto Calugi.

Ricerchiamo una risorsa da inserire nell’Area Personale come apprendista addetto/a alla rete associativa. La figura deve essere in possesso di una Laurea in Economia o Scienze politiche. Ottima conoscenza della lingua inglese parlata e scritta. Sono requisiti preferenziali ma non necessari l’aver maturato brevi esperienze in Associazioni datoriali e l’aver partecipato a progetti strutturati.