Lunedì, 14 Giugno 2021 11:39

Prevale il bianco nella penisola

Con Ordinanza dell’11 giugno 2021 il Ministero della Salute ha disposto, a partire da oggi, 14 giugno, il passaggio dalla zona gialla alla zona bianca delle Regioni Emilia Romagna, Lazio, Lombardia, Piemonte, Puglia e della Provincia autonoma di Trento.

 

 

 

 

 

Pertanto, allo stato attuale, la situazione complessiva a livello nazionale è la seguente:

-in zona bianca:Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lazio, Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Provincia Autonoma di Trento, Puglia, Sardegna, Umbria, Veneto;

-in zona gialla: Basilicata, Calabria, Campania, Marche, Provincia Autonoma di Bolzano, Sicilia, Toscana, Valle d’Aosta.

È sempre utile ricordare che in zona bianca cessano di applicarsi le misure restrittive previste per la zona gialla (cfr. news Fipe), nei termini di cui al D.L. c.d. “Riaperture bis” (cfr. news Fipe e FAQ) e secondo le «Indicazioni della Conferenza delle regioni e delle province autonome sulle “zone bianche”» (espressamente recepite dal Ministero della Salute con Ordinanza dello scorso 28 maggio, cfr. news Fipe).

Inoltre, com’è noto, si precisa che la ripresa delle attività economiche e sociali deve svolgersi nel rispetto delle specifiche misure di prevenzione stabilite nei Protocolli e nelle Linee guida di settore (cfr. Ordinanza del Ministero della Salute dello scorso 29 maggio e check list Fipe per ristorazione, cerimonie e giochi).

Per maggiori informazioni sulle misure applicabili, nelle diverse fasce di rischio, si consulti il nostro agevole specchietto illustrativo.

Per saperne di più, contatta la nostra associazione territoriale a te più vicina!

Letto 810 volte