Venerdì, 08 Novembre 2019 09:37

Configurazione dei registratori di cassa ai fini della lotteria degli scontrini

L’Agenzia delle Entrate, con provvedimento n. 739122/2019, ha definito le regole tecniche per configurare i registratori telematici ai fini della trasmissione dei dati delle singole operazioni commerciali necessari alla partecipazione alla lotteria degli scontrini.

Come noto, a partire dal 1° gennaio 2020 i contribuenti che effettuano acquisti di beni o servizi presso esercizi tenuti a trasmettere telematicamente i corrispettivi possono partecipare all’estrazione a sorte di premi, comunicando il proprio codice lotteria al momento dell’acquisto.

L’Agenzia ha quindi chiarito che entro il 31 dicembre 2019 tutti i modelli dei registratori telematici dovranno esser in grado di acquisire, anche mediante lettura ottica, il codice lotteria facoltativamente rilasciato dal cliente; il registratore, attraverso un apposito servizio “lotteria corrispettivi”, invierà all’Agenzia delle Entrate tutti i dati utili ai fini della lotteria. 

Trasmessi i dati all’Agenzia delle Entrate, gli stessi verranno indirizzati all’Agenzia delle Dogane e Monopoli al fine dell’alimentazione della Banca dati Sistema Lotteria.
Per ogni approfondimento si invita alla lettura integrale del Provvedimento dell’Agenzia.

 

link correlati:

Provvedimento e specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati dei corrispettivi validi ai fini della lotteria

 

08-11-2019

Letto 558 volte