Venerdì, 08 Febbraio 2019 12:48

Tariffe FIPE-SCF anno 2019 per diritti connessi – Musica d’ambiente ed intrattenimenti in locali serali


Pubblicate le tariffe relative ai diritti connessi discografici in vigore dal 1° gennaio 2019 per musica d’ambiente e per intrattenimenti in locali serali. 
Come previsto dagli accordi sottoscritti con SCF, le tariffe hanno subìto un incremento dell’1,3% per effetto dell’applicazione dell’incremento ISTAT.

Anche quest’anno la Federazione è riuscita a mantenere per gli esercenti associati a FIPE un beneficio pari allo sconto del 30% sui prezzi di listino, sia per la musica d’ambiente che per gli intrattenimenti in locali serali.

Si fa presente, altresì, che l’accordo relativo alla musica d’ambiente sottoscritto con SCF prevede che ancora per quest’anno - e per l’ultima volta - agli esercenti associati a FIPE che non abbiano apportato modifiche all’abbonamento è riservata la facoltà di scegliere, a seconda delle loro convenienze, se optare per il nuovo sistema tariffario oppure continuare a pagare i compensi SCF sulla base del tariffario del 2016, che rimane invariato.

 

Visualizza le tariffe SCF 2019

 

link correlati:

https://www.scfitalia.it/

08-02-2019

Letto 615 volte