Sopra

sottoicon 51

L’intrattenimento musicale, televisivo, ecc. sta diventando una parte rilevante dell’attrattiva che ha un pubblico esercizio verso la propria clientela, ed ancora più rilevante risulta per quelle imprese che svolgono attività di somministrazione di alimenti e bevande contestualmente all’intrattenimento danzante.
Per gli esercenti, quindi, la musica rappresenta un valore aggiunto ai servizi resi alla propria clientela, che può arrivare anche a caratterizzare l’offerta del locale stesso in determinate occasioni, come nelle “serate a tema”, e rendere ancor più piacevole il tempo da trascorrere all’interno dell’esercizio.
E’ bene, però, che tale attività venga effettuata nel pieno rispetto delle norme poste a tutela del diritto degli autori e dei diritti ad esso connessi (artisti e produttori discografici).
La Fipe, quale Federazione maggiormente rappresentativa degli esercenti di pubblici esercizi, negozia e sottoscrive con Siae ed Scf (Consorzio Fonografici) accordi per fissare i criteri di calcolo dei corrispettivi dovuti ad autori, artisti e produttori ed intrattiene con esse rapporti operativi. Gli accordi prevedono anche particolari facilitazioni economiche per gli associati Fipe

 

disco     bar  pulsante siae

Tutte le tabelle Siae e Scf le trovate nell'area download a seguire

Principali domade e risposte per chi organizza eventi musicali

 
 

News diritto d’autore e diritti connessi

  • Musica d’ambiente SCF 2019: scadenza 31 maggio
    Musica d’ambiente SCF 2019: scadenza 31 maggio Si ricorda che è in corso l’annuale campagna per il pagamento dei compensi per diritti connessi per musica d’ambiente promossa da SCF (Consorzio Fonografici) per il tramite della SIAE, che provvederà a spedire ai pubblici esercizi il bollettino MAV da utilizzare sia presso gli sportelli bancari che quelli postali. Si ricorda che il pagamento può essere effettuato anche on line attraverso il portale SIAE (https://www.siae.it/it/sol_mda/u/subscription).
    Scritto Martedì, 21 Maggio 2019 18:59 Leggi tutto...
  • Festa della Musica 2019
    Festa della Musica 2019 Si comunica che il 21 giugno 2019 si terrà la 25° edizione della Festa della Musica e in tale occasione i pubblici esercizi potranno organizzare concerti ed eventi musicali con tariffe SIAE agevolate.L’iniziativa promossa dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali, dalla SIAE e dall’AIPFM (Associazione italiana per la promozione della Festa della Musica) coinvolge su tutto il territorio nazionale enti locali, conservatori, scuole di musica, orchestre, gruppi musicali e, più in generale, chiunque abbia un progetto musicale o voglia mettere a disposizione degli spazi per eventi musicali.
    Scritto Giovedì, 28 Marzo 2019 13:15 Leggi tutto...
  • SIAE: scadenza rinnovo abbonamenti per musica d'ambiente
    SIAE: scadenza rinnovo abbonamenti per musica d'ambiente Il termine per il pagamento degli abbonamenti per musica d'ambiente scade  il 22 marzo. Il rinnovo può essere effettuato sia online se in possesso delle credenziali, sia rivolgendosi agli sportelli SIAE in tutta Italia.
    Scritto Martedì, 19 Marzo 2019 16:07 Leggi tutto...
Archivio News Diritto d’autore e diritti connessi