News concorrenza

  • D.Lgs 12 gennaio 2019, n. 14 - Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza
    D.Lgs 12 gennaio 2019, n. 14 - Codice della crisi d'impresa e dell'insolvenza E’ stato pubblicato in GU il D.Lgs n. 14/2019 recante il “Codice della crisi d’impresa e dell’insolvenza in attuazione della Legge 19 ottobre 2017, n. 155”, la cui entrata in vigore è prevista per il 15 agosto 2020 (salvo alcuni specifici articoli). In estrema sintesi, tale provvedimento risponde all’esigenza di riformare in modo organico la disciplina delle procedure concorsuali prevista nella c.d. Legge Fallimentare (RD n. 267/1942) e la normativa sulla composizione delle crisi da sovraindebitamento specificatamente dedicata alle persone fisiche (L. n. 3/2012), coordinando tali testi con le previsioni europee ed i princìpi elaborati in materia di insolvenza dalla Commissione delle Nazioni Unite per il diritto commerciale internazionale (UNCITRAL).
    Scritto Giovedì, 21 Febbraio 2019 10:07 Leggi tutto...
  • Conversione in Legge del Decreto Legge n. 135/2018 “Semplificazioni”
    Conversione in Legge del Decreto Legge n. 135/2018 “Semplificazioni” Il 12 febbraio 2019, è stata pubblicata in GU la Legge di conversione del Decreto Legge “Semplificazioni” che ha confermato le disposizioni del D.L. concernenti l’abolizione del SISTRI, l’abrogazione dell’obbligo della tenuta del libro unico del lavoro in modalità telematica e l’istituzione di una Sezione Speciale nel Fondo di Garanzia per le piccole e medie imprese.
    Scritto Giovedì, 14 Febbraio 2019 09:55 Leggi tutto...
  • Legge annuale per la Concorrenza – approvazione definitiva in Parlamento
    Legge annuale per la Concorrenza – approvazione definitiva in Parlamento Il DDL Concorrenza è stato definitivamente approvato in Senato.Tra le disposizioni contenute nel provvedimento ve ne sono alcune di interesse per la categoria.   In particolare: • abolizione della licenza fiscale Utf relativa alla somministrazione di prodotti alcolici per i pubblici esercizi;• diritti connessi: distinzione tra diritti dei produttori fonografici e quelli degli artisti interpreti per l’esercizio dei diritti e la riscossione dei compensi relativi da parte delle collecting di riferimento, che prima erano unificati nelle mani dei produttori. 
    Scritto Venerdì, 04 Agosto 2017 16:18 Leggi tutto...
Archivio News Concorrenza