Mercoledì, 13 Marzo 2019 12:37

Vademecum Ispezioni

Nel corso degli anni, la normativa di riferimento dei Pubblici Esercizi è divenuta sempre più ampia e complessa. L'obiettivo perseguito dal legislatore è quello di assicurare un’informazione corretta, completa e aggiornata al consumatore, permettendo, anche a chi ha delle particolari esigenze, di poter godere di un pasto fuori casa in piena tranquillità. 

Questa legittima esigenza si scontra spesso con un quadro normativo non semplice da interpretare, disciplinato da fonti normative europee ma anche nazionali e regionali, che, talvolta, ne rendono difficoltosa la comprensione e di conseguenza una corretta applicazione. Un set complesso di regole, che non di rado genera episodi di conflittualità fra chi viene controllato e chi è preposto ai controlli. 

Per questo abbiamo voluto realizzare questo breve manuale, cercando di riportare in modo chiaro le principali norme in materia di ispezioni igienico sanitarie nonché di ispezioni e sicurezza sul lavoro, soffermandoci sia sui doveri ma anche sui diritti dei controllati. Per facilitarne la comprensione abbiamo anche realizzato, con la collaborazione della Asl di Milano, che ringraziamo sinceramente per la collaborazione prestata, 5 video tutorial che simulano una vera ispezione in un ristorante, soffermandoci sugli adempimenti igienico sanitario più rilevanti. 

Fipe è da sempre impegnata nel dare la giusta assistenza ai propri imprenditori, convinta che il rispetto delle regole sia un tratto distintivo dei suoi soci ed è costantemente impegnata in un confronto con il legislatore e con le istituzioni preposte ai controlli per una semplificazione del quadro normativo. 

Ci auguriamo che questo breve manuale possa costituire un utile supporto alle imprese e che sia di sostegno per continuare a garantire quell’ immenso contributo di cultura, storia e convivialità rappresentato dalla ristorazione italiana.

Il Presidente
Lino Enrico Stoppani

 

Se sei interessato alla guida rivolgiti alla Fipe a te pià vicina che trovi cliccando qui

Link correlati:

5 pillole video con la partecipazione degli organi di controllo

   

 

 

 

 

 

Letto 3186 volte

Articoli a cura di FIPE

  • Mixer sett. 2020 - #Buooono, il progetto Fipe sui Ristobond
    Mixer sett. 2020 - #Buooono, il progetto Fipe sui Ristobond Iniziative / Il punto di congiunzione tra un atto di acquisto e un gesto di solidarietà.  Fin dall’inizio dell’emergenza Covid 19 la ristorazione si è trovata a fronteggiare una situazione difficilissima, è stata tra i settori più colpiti e ne porterà a lungo le cicatrici, complice anche il calo di turisti e il fatto che molti lavoratori siano ancora in smartworking, con una perdita stimata di 22,6 miliardi di euro per il 2020.
    Scritto Giovedì, 17 Settembre 2020 15:55 Leggi tutto...
  • Mixer sett.2020 - Nessuno si salva da solo!
    Mixer sett.2020 - Nessuno si salva da solo! Fondo interprofessionale / Investire sulla formazione e sulle nuove competenze con la nuova programmazione di For.Te.  Gli effetti del Coronavirus si sono abbattuti nelle nostre vite con una violenza inaudita e tra i settori economici più colpiti c’è quello dei pubblici esercizi con 50.000 imprese esposte al fallimento e 300.000 lavoratori che rischiano il posto di lavoro. Oltre il danno economico dunque si aggiunge un problema di natura professionale e sociale: la dispersione delle professionalità del capitale umano.  La ripresa sarà lenta, ma la gravità della crisi evidenzia con prepotenza la necessità di pensare al tema della ricollocazione e riqualificazione professionale per tutti quei lavoratori sospesi, espulsi dal mercato del lavoro o in Cassa integrazione, e ci 
    Scritto Giovedì, 17 Settembre 2020 15:43 Leggi tutto...
  • Pubblici Esercizi: dalla chiusura per Covid-19 al ‚ÄúRilancio‚ÄĚ
    Pubblici Esercizi: dalla chiusura per Covid-19 al “Rilancio” Analisi / La chiusura forzata degli scorsi mesi, dovuta alla pandemia da Covid-19, ha messo a dura prova i sistemi economici e sociali di tutto il mondo, inclusi quelli del nostro Paese , le cui conseguenze non hanno tardato a palesarsi. Tra i settori delle piccole e medie imprese più colpiti, quello dei Pubblici Esercizi (bar, ristoranti, pasticcerie, gelaterie, catering, discoteche, balneari, ecc.) è stato esposto a un vorticoso shock economico-occupazionale e, la chiara dimostrazionedella voragine di perdite che questo periodo porterà con sé, è resa evidente da alcuni dati.
    Scritto Giovedì, 02 Luglio 2020 08:22 Leggi tutto...
Archivio News Articoli a cura di FIPE