Lunedì, 10 Agosto 2015 00:17

Mixer lug. ago. 2015 - I consumi alimentari in Europa in tempo di crisi

I CONSUMI ALIMENTARI IN EUROPA IN TEMPO DI CRISI
La ristorazione italiana ha svolto un ruolo di ammortizzatore rispetto al calo dei consumi
In Europa i consumi alimentari, in casa e fuori casa, valgono oltre 1.440 miliardi di euro, pari al 19,2% del totale. I consumi in casa assorbono poco più del 12% della spesa complessiva per un totale di 940 miliardi di euro, concentrati per circa la metà in soli tre Paesi: Germania, Francia ed Italia.

E proprio in Italia la spesa pro-capite è del 21% più alta del valore medio europeo a testimonianza dell’importanza che il cibo assume nei modelli di consumo adottati dalle famiglie italiane. Al netto dei Paesi scandinavi e del Lussemburgo, nessun Paese europeo vanta una spesa pro-capite superiore a quella italiana che è di 2.356 euro. Spendiamo il 19% più di un tedesco ed il 25% più di uno spagnolo o di un inglese. Con i francesi siamo quasi alla pari, appena un 1% di differenza.

 

link correlati - tutti gli articoli Fipe su Mixer di luglio-agosto 2015:

Mercato e le sue stranezze - a cura di Lino Enrico Stoppani
Il business delle cene segrete - a cura di Rosa Caterina Cirillo

Link correlati:

mixer rivista on line

mixer sito

Letto 1632 volte