Articoli a cura di Fipe

2014-giu-tonni-icona
CONCILIARE CITTADINI, TURISTI E COMMERCIANTI

Intervista al prefetto di Pisa, Francesco Tagliente, sui temi di maggior interesse per la categoria.
Giugno, tempo di movida. Le serate calde, la propensione a rincasare più tardi, il desiderio di socializzare spingono molti al divertimento tanto atteso, ma rappresentano un incubo per altri residenti, soprattutto per coloro che non riescono a ripararsi neanche nelle proprie case dagli effetti collaterali di una serata a cui non vorrebbero partecipare.

mag2014-sbraga-icona
CONGIUNTURA ANCORA POSITIVA

Prosegue il miglioramento della congiuntura
Nel primo trimestre del 2014 si consolidano i segnali di miglioramento della congiuntura. Il saldo grezzo delle risposte sullo stato di salute del settore cresce di circa 10 punti rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso. Le valutazioni degli imprenditori migliorano anche con riferimento alle singole performance aziendali.

2014-cursano-apr-icona
L’IMPRESA AL CENTRO, COME VALORE SOCIALE ED ECONOMICO

DARE OSSIGENO AL NOSTRO MONDO EQUIVARREBBE A RIDARE IMMEDIATAMENTE UN PO’ DI SLANCIO A TUTTO IL SISTEMA PAESE
Mentre ai piani alti delle Istituzioni è un gran discutere di legge elettorale, abolizione del Senato e riforma del lavoro (jobs act), nel Paese regna ancora la devastazione. Le aziende continuano a chiudere i battenti prima del tempo, quelle che non chiudono si rifugiano all’estero.

iconAfiore2014-04
DELEGA PER LA RIFORMA FISCALE

CIRCOLI, SAGRE E PRIVILEGI FISCALI: QUALCOSA SI MUOVE
È stata recentemente approvata la legge di delega fiscale che affida al governo il compito di ridurre il carico fiscale, di semplificare le norme sugli obblighi dei contribuenti, potenziando le forme di contraddittorio tra amministrazione e contribuenti, la reciproca collaborazione tra amministrazione e cittadini e rafforzando l’istituto della conciliazione.

iconamoretti2014-04
LUCI ED OMBRE DEL “PACCHETTO LAVORO”

Una prima analisi delle misure specifiche sul tema lavoro che stanno per essere varate dal nuovo governo renzi
Non sarà una vera e propria Riforma del Lavoro ( termine abusato con cui ogni Governo da un po’ di anni a questa parte connota le modifiche rispetto ai precedenti), ma se siamo in presenza de “La svolta buona”, come è stato definito dal premier Renzi il Jobs Act, ci vorrà probabilmente del tempo per capirlo.

Giovedì, 17 Aprile 2014 17:48

Mixer apr. 2014 - I paradossi dei controlli

iocnasbraga2014-04
I PARADOSSI DEI CONTROLLI

RIFLESSIONI NATE DALLE SEGNALAZIONI DI ALCUNI IMPRENDITORI
Per questo numero di Mixer mi accingo a scrivere un intervento non convenzionale per un ufficio studi nel senso che non verranno presentati grafici e tabelle ma soltanto riflessioni su un tema particolarmente sensibile com’è quello dei controlli fiscali sulle imprese. L’idea mi viene suggerita dalle segnalazioni di alcuni imprenditori oggetto delle “attenzioni” degli ispettori del fisco.

2014-03fiore-icona
SUPERATO IL PUNTO DI ROTTURA

BUONI PASTO: L’ULTIMA GARA CONSIP HA AVUTO UN ESITO MICIDIALE PER LE PICCOLE IMPRESE DELLA RISTORAZIONE
Il buono pasto da importante mezzo di incremento del fatturato è progressivamente divenuto un incubo sia sotto il profilo economico che quello della gestione.

2014-03sbraga-icona
I VERI NODI DEI PUBBLICI ESERCIZI

I LIMITI STRUTTURALI DELLA CATEGORIA DIMOSTRANO CHE SERVONO NUOVI MODELLI DI ORGANIZZAZIONE
I problemi dei pubblici esercizi vengono da lontano, la crisi li ha solamente esasperati mettendo a nudo la fragilità di un sistema imprenditoriale pure ricco di valori culturali, professionali e di qualità. Il primo problema è che c’è un eccesso di  offerta.

2014-03legalit-icona
OSSERVATORIO LEGALITÀ - LA RISTORAZIONE FA GOLA ANCHE ALLA CAMORRA
LE MAFIE CONTINUANO A RIPULIRE I SOLDI DI PROVENIENZA ILLECITA ANCHE IN ATTIVITÀ COMMERCIALI. SERVE UNA CULTURA DELLA LEGALITÀ
Quando nel 2009 siscoprì che il Cafè de Paris, il locale per eccellenza della ‘dolce vita romana’, era finito nelle mani della ‘ndrangheta, l’effetto fu quello di un pugno allo stomaco.

Venerdì, 21 Febbraio 2014 14:06

Mixer feb. 2014 - Il coraggio di decidere

IC-14-FEB-FIORE
IL CORAGGIO DI DECIDERE

ORA CHE IN MOLTI STANNO PRENDENDO COSCIENZA DELLA SITUAZIONE, SERVE CHE LA POLITICA TRADUCA IN VIA LEGISLATIVA LE NUOVEPROPOSTE SUL FRONTE LAVORO
L’anno di crisi appena trascorso ha instillato in una ristretta cerchia di soggetti, che ragiona in piena onestà e senza farsi condizionare da stereotipi e sovrastrutture politico– convenzionali, la consapevolezza di dover reagire a situazioni straordinarie con mezzi altrettanto straordinari.