Articoli a cura di Fipe

Venerdì, 27 Ottobre 2017 13:09

Mixer ott. 2017 Un’occasione persa

I LIMITI DEL PROVVEDIMENTO NATO PER CONTRASTARE DAVVERO LA CONCORRENZA SLEALE DEI FALSI CIRCOLI E SAGRE
Dal 3 agosto 2017 è in vigore il Codice del Terzo Settore, provvedimento destinato a disciplinare e sistematizzare tutta la materia delle associazioni non profit e del privato sociale, che doveva essere il passo definitivo per una grande riforma del settore.

Come è noto, con la riforma denominata “La Buona Scuola”, ora Legge n. 107/2015, l’alternanza scuola lavoro è entrata ufficialmente nel curriculum scolastico e coinvolgerà dal prossimo anno, a partire dalle terze classi, tutti gli studenti delle scuole superiori. Questo vuole dire che tutti gli studenti italiani devono svolgere nell’ultimo triennio della scuola secondaria superiore un numero di ore di alternanza pari ad almeno 200 nei licei ed almeno 400 negli istituti tecnici e professionali.

Martedì, 12 Settembre 2017 14:38

Mixer sett. 2017 - Clima di fiducia positivo

La percezione dei ristoratori verso un miglioramento della congiuntura nel secondo trimestre 2017 si traduce in un segno positivo dei saldi. L’ottimismo si concentra principalmente sulla perfomance delle aziende mentre sull’intero settore il margine di miglioramente risulta più contenuto.

L’ultima gara Consip per i buoni pasto dei dipendenti della pubblica amministrazione è stata aggiudicata con sconti rispetto al valore nominale che vanno dal 16,59% al 20,75% e con commissioni agli esercenti che variano dall’1,80% al 5,32%. Si tratta di commissioni virtuali, funzionali solo a portare a casa il “malloppo” da parte di questo o quell’emettitore perché anche un bambino capirebbe che un conto economico con uno sbilancio di quindici punti percentuali tra uscite (sconto a favore della stazione appaltante) ed entrate (commissione chiesta all’esercente) non sta in piedi.

Divieto di somministrazione e vendita di alcolici ai minori di 18 anni e la possibilità del Sindaco di emanare provvedimenti specifici per limitare gli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche.
Questi i due punti di fondamentale importanza per le imprese di pubblico esercizio contenute nel D.L. n. 14/2017 conv. con mod. in L. 48/2017. In particolare l’art. 8 del Decreto va a modificare l’art. 50 del TUEL (Testo Unico Enti Locali) aggiungendo alcuni commi tutti inerenti alla possibilità del Sindaco di disciplinare la materia degli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche per assicurare la vivibilità urbana, la tranquillità ed il riposo dei residenti e contrastare situazioni di degrado del territorio.

Mercoledì, 07 Giugno 2017 11:10

Mixer giu. 2017 - C’era una volta il VOUCHER

L’OPINIONE DI FIPE SULLO STRUMENTO UTILIZZATO FINO A POCO TEMPO FA PER IL LAVORO OCCASIONALE
Fino a qualche mese fa uno spettro si aggirava sull’Italia: il voucher. Poi questo “mostro” è stato abbattuto, con esultanza da parte di alcuni che avevano visto in esso la fine del lavoro, mettendo nella disperazione migliaia di imprese e di lavoratori.
I toni dell’ironia, del sarcasmo che hanno contrassegnato questa vicenda servono a poco. Anche perché si sa che è facile che i toni della commedia possano scadere nel grottesco.

Mercoledì, 07 Giugno 2017 11:04

Mixer giu. 2017 - Gli italiani e il cibo

LE NUOVE TENDENZE DEL CONSUMATORE ITALIANO
Cresce l’importanza della colazione, cala quella del pranzo. Così può riassumersi il nuovo trend in fatto di consumi alimentari degli italiani.
Molti sono i cambiamenti avvenuti nel corso degli ultimi 20 anni, tra questi in particolare la perdita di importanza del pranzo come pasto principale della giornata e la conseguente crescita della cena, ma anche l’aumento della popolazione che inizia la giornata con una colazione ben più sostanziosa di quanto si facesse in passato. Non si beve solo qualcosa (un caffè o un cappuccino) ma si mangia anche qualcosa.

Mercoledì, 03 Maggio 2017 16:07

Mixer mag. 2017 - Dehors, cambiano le regole

LIBERI DA AUTORIZZAZIONE PAESAGGISTICA GLI ELEMENTI “LEGGERI” NELLE AREE ESTERNE DEI PUBBLICI ESERCIZI
Dal 6 aprile non è più necessaria l’autorizzazione paesaggistica per ottenere dal Comune la concessione di suolo pubblico per la collocazione di elementi “leggeri”, come tende, pedane, elementi ombreggianti, ecc. nelle aree vincolate esterne dei pubblici esercizi.

Il turn over imprenditoriale nei servizi di ristorazione resta elevato. Nel 2016, il saldo tra le imprese iscritte e cessate nei “servizi di ristorazione”, al lordo delle cessate d’ufficio, è stato pari a -10.813 unità, in crescita rispetto ad un anno fa quando toccò quota -10.720. Un risultato dovuto prevalentemente alla riduzione delle iscritte.

Gli imprenditori perdono un po’ dello slancio registrato nei mesi precedenti verso le prospettive di breve termine.
Anche l’esito delle festività natalizie non ha contribuito ad alimentare l’ottimismo. Il saldo grezzo delle risposte relativo alle performance aziendali resta positivo, tuttavia rispetto a quanto rilevato nello stesso periodo dell’anno precedente perde 15 punti.