Venerdì, 10 Agosto 2012 14:40

INDICAZIONI OPERATIVE - COMUNICAZIONE LAVORO INTERMITTENTE

INDICAZIONI OPERATIVE - COMUNICAZIONE LAVORO INTERMITTENTE
cameriereIl  Ministero del lavoro ha fornito le prime indicazioni operative, con la nota n. Prot. 39/0011779, per effettuare la chiamata del lavoratore intermittente prevista dalla Riforma del lavoro.  
Le nuove modalitĂ  tecniche per adempiere agli obblighi previsti dalla legge 92/2012 saranno avviate, a partire dal 13 agosto, secondo il seguente ordine temporale qui di seguito evidenziato:  

  • Fax – a partire dal 13 agosto 2012, i datori di lavoro potranno compilare il modello creato ad hoc  dal Ministero del lavoro (in allegato il modello e la guida per la compilazione) ed inviarlo tramite fax. Questa modalitĂ  potrĂ  essere utilizzata per comunicare esclusivamente la chiamata relativa ad un solo lavoratore.
  • Sms – a partire dal 17 agosto 2012, i datori di lavoro potranno utilizzare questa modalitĂ  indicando nel messaggio la mail del datore di lavoro, il codice di comunicazione della Comunicazione Obbligatoria (CO), il Codice fiscale del datore e del lavoratore, data inizio e fine della prestazione.
  • E-mail – a partire dal 17 agosto 2012, i datori di lavoro potranno compilare il modello creato ad hoc  dal Ministero del lavoro (si veda il modello previsto per la comunicazione tramite fax) ed inviarlo allegato ad una mail – che dovrĂ  avere come oggetto “Comunicazione chiamata lavoro intermittente”. Potranno essere comunicati, con un singolo modello fino ad un massimo di 6 lavoratori per il medesimo periodo di chiamata ovvero, per un lavoratore, fino ad un massimo di 10 periodi.
  • On-line – a partire dal 1° ottobre 2012, sarĂ , infine, possibile inviare il modulo on line, reso disponibile sul portale clic lavoro.
  • Si ricorda che a partire dal 13 agosto 2012, ai fini dell'adempimento in questione, i datori di lavoro dovranno utilizzare esclusivamente le modalitĂ  indicate nella suddetta nota e non inviare piĂą alcuna mail agli indirizzi di posta certificata delle Direzioni territoriali del lavoro, come indicato nella Circolare del Ministero del lavoro n.18 del 18 luglio 2012.

10-08-2012

link correlati:

lucchetto_thumbcircolare fipe 45 - Comunicazione relativa alla “chiamata” del lavoro intermittente - Prime istruzioni tecnico-operative Nota Ministero del lavoro del 9 agosto 2012

lucchetto_thumbcircolare fipe 43- Riforma del mercato del lavoro - Lavoro intermittente, nuove indicazioni ministeriali. Circolare Ministero del lavoro n. 20/2012

lucchetto_thumbcircolare fipe 35 - Legge 28 giugno 2012, n. 92 – Riforma del lavoro: prime indicazioni operative - Circolare Ministero del lavoro n. 18 del 18 luglio 2012

lucchetto_thumbcircolare fipe 32 - Legge 28/6/2012, n. 92 - Disposizioni in materia di riforma del mercato del lavoro in una prospettiva di crescita – (G.U. 3/7/2012, n. 153, suppl. ord. n. 136)

lucchetto_thumbguida sulla Riforma del mercato del lavoro

Letto 3209 volte