Venerdì, 21 Dicembre 2012 11:40

TITOLO XV - CAPO VIII

TITOLO XV - IMPRESE DI VIAGGI E TURISMO

CAPO VIII - INFORTUNIO

Articolo 411 – Personale impiegatizio   

Articolo 412 – Sospensione dal lavoro  

TORNA ALL'INDICE TITOLO XV - IMPRESE DI VIAGGI E TURISMO

TORNA ALL'INDICE PARTE SPECIALE

TORNA ALL'INDICE GENERALE

Articolo 411 – Personale impiegatizio

(1) Il personale impiegatizio, non soggetto all'assicurazione obbligatoria per legge, beneficia della stessa tutela con facoltà del datore di lavoro di assumere in proprio il rischio conseguente o provvedere attraverso una forma di assicurazione.

(2) Le relative indennità per detto personale impiegatizio vengono stabilite con un massimale di almeno 7.746,85 euro per i casi di invalidità permanente e 5.164,57 in caso di morte.

Articolo 412 – Sospensione dal lavoro

(1) Ove il dipendente sia privato della libertà personale in conseguenza di procedimento penale, il datore di lavoro lo sospenderà dal servizio e dalla retribuzione e da ogni altro emolumento e compenso fino al giudicato definitivo.

(2) In caso di condanna per delitto non colposo commesso fuori dall'impresa al lavoratore che non sia riammesso in servizio spetterà il trattamento previsto dal presente CCNL per il caso di dimissioni. Il rapporto di lavoro si intenderà, invece, risolto di pieno diritto e con gli effetti del licenziamento per giusta causa, qualora la condanna risulti motivata da reato commesso nei riguardi del datore di lavoro o in servizio.


TORNA ALL'INDICE TITOLO XV - IMPRESE DI VIAGGI E TURISMO

TORNA ALL'INDICE PARTE SPECIALE

TORNA ALL'INDICE GENERALE

Letto 19784 volte