La crisi determinata dal Covid che ha investito i Pubblici Esercizi colpisce in maniera maggiore le donne, sia le lavoratrici che le imprenditrici. Rispetto al 2019 infatti il numero di attività gestite da donne si è ridotto di 705 unità, lo 0,7% in meno, in netta controtendenza con le imprese maschili, cresciute complessivamente dello 0,4% nel corso del 2020. Un dato sul quale pesa la sfiducia determinata dalla pandemia e soprattutto l’obbligo per molte donne di far fronte ad altre necessità familiari, prima tra tutte la cura dei figli costretti alla didattica a distanza, in particolare nella prima metà dell’anno.

Mercoledì, 02 Dicembre 2020 15:37

Novità in materia di cassa integrazione

Su iniziativa della Federazione, in accordo con la Confederazione il decreto cd. “Ristori quater” ha introdotto una rilevante novità in materia di ammortizzatori sociali.

 

La politica in questi nove mesi ha sempre sostenuto, ad ogni livello, che fosse necessario il massimo dell’equilibrio tra la tutela della salute e la salvaguardia dell’economia.

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il D.L. 30 novembre 2020 n. 157, c.d. “Ristori-quater, in vigore già da ieri 30 novembre 2020, con il quale vengono varati nuovi interventi di sostegno economico, tra i quali, per quel che più interessa il settore dei pubblici esercizi, si segnalano:

 

L’Assemblea pubblica Donne Imprenditrici Fipe-Confcommercio 2020 si svolgerà “da remoto” mercoledì 2 dicembre 2020 alle ore 10.30.
Il tema della Tavola rotonda è stato condensato nel titolo “Tendenza donna: prospettive di rinascita culturale ed economica” con l’obiettivo di fare il punto della situazione e di individuare possibili prospettive di sviluppo e di rilancio delle imprese dei Pubblici esercizi.

 

Lunedì, 30 Novembre 2020 19:39

Account Manager - Area Comunicazione

Il/la candidato/a ideale preferibilmente è in possesso di una laurea in Marketing e/o Comunicazione e/o Lettere ed è una persona proattiva , flessibile e motivata, in grado di coordinarsi con le diverse aree della Federazione nell'esecuzione del lavoro, a partire dalla fase di progettazione fino a quella di realizzazione dell’attività, controllando lo stato avanzamento lavori.

 

Fino al prossimo 15 dicembre sarà possibile presentare domanda per accedere al “Fondo per la filiera della ristorazione” per il quale sono stati stanziati 600 milioni di euro

Si ricorda che la misura è finalizzata alla corresponsione di un contributo a fondo perduto in favore delle imprese della ristorazione per l’acquisto, effettuato dopo il 14 agosto 2020 (e dimostrato da idonea documentazione fiscale), di prodotti dell'agroalimentare italiano, fino a un massimo di 10.000 euro (esclusa IVA). La misura non è cumulabile con il contributo a Fondo perduto per attività economiche e commerciali nei centri storici (art. 59 del provvedimento “Agosto”).

 

 

“È ora di finirla con la caccia alle streghe, la nostra pazienza è finita. Non esiste alcuno studio scientifico che dimostri che i ristoranti sono luoghi di contagio, eppure ad ogni Dpcm i più penalizzati sono sempre i pubblici esercizi. L’dea di imporre un coprifuoco generalizzato alle 22 per tutte le feste natalizie, con lo stop a bar e ristoranti alle 18 il 25 e 31 dicembre non ha alcun senso né motivazione scientifica. Dicembre non è un mese come gli altri, da solo vale 7,9 miliardi di euro, praticamente il 20% dei fatturati di un anno. 

Con il messaggio INPS n. 4484/2020 vengono fornite indicazioni relative ai termini di trasmissione delle istanze relative ai trattamenti d’integrazione salariale per le causali collegate all’emergenza epidemiologica da COVID-19. Il termine per la presentazione delle domande relative ai trattamenti di cassa integrazione in deroga e di assegno ordinario del fondo d’integrazione salariale che è stato inizialmente fissato dal decreto legge n. 137/2020 alla data del 30 novembre 2020 è differito al 31 dicembre 2020.

Riportiamo l'intervento del dott. Luciano Sbraga, vicedirettore Fipe e direttore Centro studi Fipe, a Mi manda rai 3 andato in onda il 26 novembre 2020 sul tema "Covid 19. Restrizioni, obblighi e sanzioni".

Pagina 1 di 126