Lino Enrico Stoppani nominato vice presidente vicario di Confcommercio Imprese per l’Italia. Nell’intervento di chiusura della conferenza di sistema 2018 il Presidente Sangalli ha annunciato l’incarico esprimendo parole di grande apprezzamento sia alla persona che al lavoro svolto da Stoppani alla guida di Fipe.

A seguito delle numerose richieste di assistenza pervenute in questi giorni, la Federazione ha deciso di ampliare la convenzione stipulata con il Legale dello Sportello “SOS Buoni Pasto”, includendo anche l’assistenza nella procedura concorsuale. 

Infatti da oggi lo Sportello “SOS Buoni Pasto” attivo presso tutte le associazioni territoriali (https://www.fipe.it/organizzazione-territoriale/fipe/struttura-fipe/organizzazione-territoriale) consente alle imprese associate di rivolgersi al Legale convenzionato per l’assistenza tecnica anche nel caso di procedura fallimentare con tariffe significativamente vantaggiose.

Fipe: "sentenza importante per la trasparenza del web" 

"Da oggi in avanti scrivere recensioni false non sarà più solo un danno a svantaggio di tanti ristoratori bravi e onesti, ma, finalmente, anche un crimine riconosciuto dalla legge italiana. Tutto il lavoro che come Fipe abbiamo fatto in questi anni in rappresentanza di ristoratori e baristi è stato finalizzato proprio a questo, combattere l'uso distorto e fraudolento delle recensioni. 

Venerdì, 07 Settembre 2018 23:34

Fallimento Qui! Ticket

FIPE: “GRANDE PREOCCUPAZIONE PER LA SITUAZIONE, DIFENDEREMO I DIRITTI DEGLI ESERCENTI TRUFFATI. AUSPCHIAMO CHE LA GARA CONSIP 8 NON RIPERCORRA LE PERICOLOSE STRADE GIA’ PERCORSE” 
Alcuni organi di stampa hanno riportato la notizia che il giudice ha negato l’amministrazione controllata alla società distributrice di buoni pasto Qui! Ticket dichiarandone il fallimento. 

 

I DATI FIPE: TUTTI I NUMERI DI UNA VERA E PROPRIA "ISTITUZIONE"
• In occasione della prima apertura italiana della catena "made in Usa", la Federazione Italiana Pubblici Esercizi racconta "l'Italia in una tazzina": "Un mondo fatto di una qualità difficile da replicare, ma l'apertura di Starbucks è uno stimolo per migliorare in innovazione".
• Sono 149.154 i bar oggi in attività in Italia secondo i dati della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, con un volume di affari di 18 miliardi di euro.

Fipe e Sib rinnovano il sostegno alla campagna del MISE contro l’abusivismo e la contraffazione nei luoghi di vacanza 

Si rinnova anche quest’anno il sostegno di SIB-Sindacato Italiano Balneari e Fipe-Federazione Italiana Pubblici Esercizi alla campagna di sensibilizzazione e informazione contro l’abusivismo e la contraffazione “Un’estate originale“, promossa nelle principali località turistiche italiane dal Ministero dello Sviluppo Economico (MISE), Direzione Generale Lotta alla Contraffazione-UIBM (Ufficio Italiano Brevetti e Marchi). La campagna, che prevede la diffusione di materiale informativo e l’affissione di locandine e comunicati stampa, sia a livello locale che nazionale, punta a diffondere un messaggio di legalità nei luoghi di villeggiatura e mettere al corrente degli impatti negativi che l’acquisto di merci contraffatte comporta sull’economia del Paese e dei rischi per la salute.

 

Venerdì, 03 Agosto 2018 13:39

Giornata Nazionale dei Balneari Italiani

Informare l’opinione pubblica sulla drammatica situazione in cui versano le imprese balneari italiane e per sollecitare Governo e Parlamento a proteggere questa importante componente del ‘Made in Italy’.

Il 26 agosto 2018 giornata di mobilitazione nazionale degli stabilimenti balneari per chiarire meglio ed illustrare ai nostri clienti e all’opinione pubblica la drammatica situazione in cui versa la balneazione attrezzata italiana. Questa l’iniziativa promossa dal S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente alla FIPE/Confcommercio, che associa 10.000 imprese balneari del nostro Paese.

La Consip ha reso noto il 2 agosto che sono state completate tutte le azioni necessarie per consentire alle amministrazioni pubbliche di proseguire il servizio di “buoni pasto”, anche dopo la risoluzione con Qui!Group comunicata il 13 luglio scorso.

 

“E’ francamente incomprensibile ed irrazionale la reintroduzione dei voucher anche nel turismo assicurandolo, però, solo alle imprese alberghiere ed escludendo proprio quelle balneari in cui si avverte maggiormente la loro necessità” – dichiara Antonio Capacchione, presidente del S.I.B. Sindacato Italiano Balneari aderente a FIPE/Confcommercio che associa circa 10.000 imprese.

 

Come noto è in fase di aggiudicazione la nuova gara Consip 8, del valore complessivo di un miliardo di Euro, per i buoni pasto emessi a favore dei lavoratori dell’amministrazione pubblica. Da indiscrezioni apprendiamo che sarebbero state presentate proposte spregiudicate, che se accolte rischiano di minare seriamente la tenuta del settore.

Pagina 1 di 57