Roma, 19 ottobre 2021 – Il Consiglio direttivo di Fipe-Confcommercio ha dato il via libera all’ingresso nella Federazione italiana dei Pubblici esercizi di due importanti realtà del settore, Angem, l’Associazione nazionale della ristorazione collettiva, e Gli Storici, il sindacato dei locali che svolgono la loro attività da almeno 70 anni e che, di fatto, hanno contribuito a scrivere pagine di storia del nostro Paese.

 

 Stoppani: “Ai Talent Day puntiamo sulla qualità e sulle competenze per uscire dal limbo della stagionalità”

 

Roma, 15 ottobre 2021In un momento storico che ha acuito le strutturali difficoltà di incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro qualificato nel settore, il mondo della ristorazione avvia una rivoluzione nel sistema di reperimento delle proprie risorse umane, moltiplicando le occasioni di incontro tra professionalità specializzate e i locali che necessitano di manodopera qualificata. Si avvia infatti una vera e propria rete che tiene insieme scuole alberghiere e della ristorazione, agenzie per la somministrazione, imprese e lavoratori. Dalla cucina al bancone alla sala, niente più “passaparola” e improvvisazione ma un network delle competenze presentato il prossimo 19 ottobre in occasione del primo Talent Day organizzato da Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici Esercizi. Alla giornata -dedicata all’analisi dei problemi, ma soprattutto alla condivisione delle soluzioni- parteciperanno il Sottosegretario al Lavoro, Tiziana Nisini, l’Assessore al Lavoro e alla Formazione della Regione Lazio, Claudio Di Berardino e il Presidente di Fipe-Confcommercio, Lino Enrico Stoppani.

 

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il DPCM 12 ottobre 2021,  efficace a partire da oggi, 14 ottobre 2021, che apportando modifiche al DPCM dello scorso 17 giugno 2021, implementa gli strumenti per consentire una verifica delle certificazioni verdi COVID-19 per accedere ai luoghi di lavoro pubblici e privati.

 

 

 

Roma, 13 ottobre 2021 – Sono 35, massimo 40mila i lavoratori dei pubblici esercizi che ancora non si sono sottoposti a vaccinazione. Secondo le stime dell’Ufficio Studi di Fipe-Confcommercio, la Federazione italiana dei Pubblici esercizi, insomma, meno del 10% di chi lavora in bar e ristoranti sarebbe al momento senza green pass. Una percentuale quasi dimezzata rispetto alla media nazionale che si registra negli altri comparti.

 

 

Mercoledì, 13 Ottobre 2021 14:46

Green pass nei luoghi di lavoro

A seguito del #webinar Green Pass Lavoratori si presenta la pillola video con una selezione delle domande più frequenti riguardanti il Green Pass in ambito lavorativo

aggiornate a martedì 13 ottobre 2021.

Lunedì, 11 Ottobre 2021 15:41

RIAPERTURA DELLE DISCOTECHE IN ZONA BIANCA

Il D.L. n. 139/2021 ha previsto che, già da oggi, 11 ottobre 2021, in zona bianca, tornino a esser consentite le attività che abbiano luogo nelle discoteche, sale da ballo e locali simili, a condizione che:

È stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto del 9 settembre scorso, con cui il MISE, di concerto con il MEF, ha stabilito le disposizioni attuative del “Fondo per il sostegno delle attività economiche chiuse” (ex art. 2, c.d. “Sostegni -bis” – cfr. news Fipe) introdotto con l’obiettivo di favorire la continuità delle attività economiche destinatarie di misure restrittive anti Covid-19 che abbiano subito la chiusura per un periodo complessivo di almeno 100 giorni tra il 1° gennaio 2021 e il 25 luglio 2021.

Il 30 settembre scorso il Ministero per la Transizione Ecologica (MiTE) ha avviato una consultazione pubblica sui contenuti della nuova “strategia nazionale per l’economia circolare” definiti con la collaborazione di ISPRA (Istituto Superiore per la Ricerca Ambientale) ed ENEA (Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile).

“L’istituzione di un Fondo Impresa Donna, finanziato dal governo con 40 milioni di euro, rappresenta una straordinaria opportunità per moltiplicare il numero di pubblici esercizi a titolarità femminile. Anzi. Trattandosi di fondi destinati a moltiplicarsi grazie al Piano nazionale di Ripresa e Resilienza, possiamo dare il via a una stagione di nuovi pubblici esercizi in grado di coniugare una managerialità femminile con un’attenzione sempre più forte per la sostenibilità. Noi del Gruppo Donne di Fipe-Confcommercio saremo al fianco di tutte le imprenditrici interessate, fornendo loro assistenza tecnica, ma anche corsi di formazione avanzata sulla gestione di impresa e finanziaria. L’obiettivo è non perdere questa grande opportunità sia per le imprenditrici che per la produttività del paese”.

 

 

Con la legge n. 133/2021 di conversione del  D.L. n. 111/2021 sono state previste alcune novità in materia di lavoratori fragili e con riferimento al termine di validità del green pass relativo all’effettuazione del tampone molecolare.

Per quanto riguarda il primo tema, la legge (intervenendo sulla L. n. 178/2020, art. 1, comma 481) ha modificato l’efficacia temporale (fino al 31 dicembre 2021) delle disposizioni dell'articolo 26, commi 2 e 2-bis, del D.L. n. 18/2020, convertito, con modificazioni, dalla L. n. 27/2020.

Pagina 1 di 149