Con Ordinanza n. 11 del 24 marzo 2020, la Regione Sardegna ha previsto ulteriori misure straordinarie di contrasto e prevenzione della diffusione epidemiologica da COVID-2019, che si aggiungono a quelle disposte a livello nazionale.

Segnaliamo che si è appena conclusa la conferenza stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Il Premier ha espresso la vicinanza e la presenza dello Stato al fianco dei cittadini che versano in condizioni economiche gravi al punto da rendere difficoltoso l’approvvigionamento di beni di prima necessità. Ha annunciato pertanto il varo di un DPCM che dispone 4 miliardi e 300 milioni di euro a valere sul Fondo di solidarietà comunale a cui, con un’ordinanza della Protezione civile, si aggiungono 400 milioni destinati ai comuni con un vincolo di utilizzo finalizzato alla distribuzione ai cittadini di buoni spesa per l’acquisto di beni di prima necessità o direttamente di derrate alimentari.
 

Con Ordinanza del 4 giugno 2021, appena pubblicata in Gazzetta Ufficiale, e efficace a partire da domani, 6 giugno 2021, il Ministero della Salute prova a fare finalmente chiarezza con riferimento al tema del numero massimo consentito di commensali seduti al medesimo tavolo in zona bianca.

 

Prosegue a livello locale l’emanazione di Ordinanze regionali recanti misure di contenimento dell’emergenza epidemiologica in atto che si aggiungono a quelle previste a livello nazionale.

In data 28.03.2020 la Giunta Regionale della Campania ha emanato una nuova Ordinanza con la quale si prevede la sospensione delle “attività e i servizi di ristorazione, fra cui pub, gastronomie, ristoranti, pizzerie, gelaterie, pasticcerie, anche con riferimento alla consegna a domicilio”, fino al prossimo 14 aprile.

 

A tutti i Pubblici Esercizi Italiani

Cari amici Imprenditori,

a distanza di qualche settimana Vi scrivo nuovamente. Stavolta lo faccio allargando la comunicazione anche ai colleghi riuniti in un neonato Comitato Permanente, che mi hanno co-indirizzato pochi giorni fa un pubblico appello, nel quale elencano i bisogni primari ed urgenti di cui il settore avrebbe bisogno. Raccolgo questa occasione per una riflessione ulteriore, che riguarda anche la vita associativa.

Lunedì, 21 Giugno 2021 13:00

CARTELLO FIPE

Con Ordinanza n. 14 del 26 marzo 2020, vista l’emergenza epidemiologica in atto, la Provincia Autonoma di Bolzano ha previsto la  sospensione di alcuni adempimenti in materia tributaria.

 

Nella conferenza stampa tenutasi questa sera, il Premier Conte ha confermato che il nuovo DPCM, di prossima pubblicazione, prorogherà le misure restrittive in tutta Italia almeno fino al prossimo 13 aprile

 

Con Ordinanza del 18 giugno 2021 il Ministero della Salute ha disposto, con efficacia a partire da oggi, 21 giugno,

il passaggio dalla zona gialla alla zona bianca di Basilicata, Bolzano, Calabria, Campania, Marche, Sicilia e Toscana.