Giovedì, 27 Febbraio 2020 14:56

Umbria - provvedimenti

I provvedimenti Covid-19 della Regione Umbria

 

29-05 Ordinanza con la quale, con riferimento alla misure di prevenzione applicabili alle attività economiche di cui è ammessa la riapertura (tra le quali, come noto, anche i servizi di ristorazione), vengono espressamente recepite le linee guida approvate in sede di Conferenza delle Regioni lo scorso 25 maggio

22-05 Delibera con la quale la Provincia, tra l’altro, ha stabilito che le attività di ristorazione e pubblici esercizi continuano ad operare secondo quanto prevede per il settore il “Documento Guida” approvato dalla Giunta provinciale con deliberazione di data 16 maggio 2020 n. 656, riportato all’Allegato 2, e modificato solo con riferimento ai buffet. Il nuovo documento, a tal proposito, prevede che  “I clienti non possono servirsi autonomamente al buffet. La consumazione a buffet è consentita con modalità di prelievo che avviene attraverso la consegna del cibo da parte di un operatore con prelievo da parte di questo delle richieste indicate dal consumatore tra quelle esposte sul banco, adeguatamente protetto con vetro o altra superficie lavabile

17-05 Ordinanza n. 25 del 17 maggio 2020con la quale la regione ha previsto le misure per le riaperture (confronta il documento per la ristorazione)

30-04 Ordinanza 30 aprile– disposizioni in materia di trasporto pubblico locale valide fino al prossimo 17 maggio

20-04 Ordinanza che dispone la chiusura delle attività commerciali nelle giornate di sabato 25 aprile 2020, domenica 26 aprile 2020 e venerdì 1 maggio 2020; nelle suddette giornate, rimane consentita l’attività di somministrazione di alimenti e bevande condotta tramite consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l’attività di confezionamento che di trasporto

09-04 Ordinanza relativa alla chiusura attività commerciali nelle giornate di domenica 12 aprile 2020 e lunedì 13 aprile 2020, ad esclusione delle farmacie, parafarmacie ed edicole qualora queste due ultime attività siano esercitate in locali indipendenti
03-04 Ordinanza che introduce nuove disposizioni ulteriori disposizioni in materia di trasporto pubblico locale.

03-04 Ordinanza che consente il commercio al dettaglio di articoli di cartoleria e giocattoli all'interno di attività di vendita di generi alimentari ovvero altre attività commerciali non soggette a chiusura;

30-03 ordinanza sul differimento termini di pagamento contributo dovuto dai titolari di autorizzazioni di cava

30-03 ordinanza in tema di gestione dei rifiuti.

27-03 ordinanza principalmente relativa a territorio della Frazione di Pozzo di Gualdo Cattaneo (PG)

26-02 Ordinanza (provvedimento
25-03 ordinanza contenente ulteriori disposizioni in materia di TPL.

 

Letto 91 volte