Martedì, 19 Febbraio 2019 16:56

Corso di Alta formazione - Operation management

La Fipe è lieta di presentare il Corso di Alta formazione in “Operation management: manager in food, banqueting & catering services”, organizzato nell’ambito delle attività della Fipe business school, in collaborazione con l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano ed HR CHANGE.

 

Il corso si terrà a Roma, presso la sede della Federazione, da ottobre 2019 a marzo 2020 con cadenza quindicinale.

Con questa iniziativa la Fipe conferma l’impegno sul terreno della formazione manageriale, già avviato con la realizzazione della Fipe business school.

Il percorso è rivolto a professionisti del settore che intendono fare un salto di qualità nel proprio modo di gestire l’impresa. I destinatari, dunque, sono imprenditori o professionisti con esperienza nel settore ristorativo, che vogliano acquisire una visione d’insieme del funzionamento di un’azienda e migliorarne le modalità di gestione. L’obiettivo finale è quello di formare i futuri manager e di consolidare le competenze degli imprenditori in attività o in procinto di diventarlo.

Il corso, della durata di 144 ore (18 giornate), è strutturato in moduli ed aree tematiche comprendenti competenze manageriali, organizzative e tecniche.

I partecipanti verranno seguiti da un corpo docente d’eccezione, composto da docenti universitari, qualificati imprenditori ed esperti di comprovata fama ed esperienza in aziende di ristorazione, anche di calibro internazionale.

Al termine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno il 75% delle lezioni.

La quota di partecipazione all’intero percorso è fissata in Euro 4.636,00 (3.800.00 + IVA 22%). Per gli associati è previsto uno sconto del 30%.

Per eventuali ulteriori informazioni potrete rivolgervi ai nostri uffici, nella persona della Dott.ssa M. Cristina Pantanelli alla mail Questo indirizzo email √® protetto dagli spambots. √ą necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

 

Tutte le informazioni sul corso nel documento allegato a questo articolo

 

19-02-2019

Letto 267 volte