Venerdì, 20 Marzo 2015 13:15

FIPE FIRMA CON RE.NA.I.A. IL PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO

FIPE FIRMA CON RE.NA.I.A. IL PROTOCOLLO D’INTESA PER L’ALTERNANZA SCUOLA LAVORO
Nell’ambito di Fareturismo, manifestazione nazionale dedicata alle politiche del turismo, all’orientamento al lavoro ed alla formazione, a Roma dal 18 al 20 marzo a Roma presso il Salone delle Fontane dell’EUR, FIPE e Re.Na.I.A. ( Rete Nazionale degli istituti alberghieri e della ristorazione) hanno sottoscritto il 19 marzo un importante protocollo d’intesa.

La firma tra il direttore Generale di FIPE, Marcello Fiore ed il Presidente di Re.Na.I.A., Ilario Ierace è stata posta a conclusione del Convegno nazionale “La sfida dell’alternanza scuola-lavoro”, alla presenza del Direttore Generale MIUR Carmela Palumbo e alla vigilia dell’avvio della discussione del ddl “La Buona Scuola” che affronterà, tra gli altri, il tema dell’alternanza scuola-lavoro. 
In un mercato del lavoro che richiede sempre più figure adeguatamente formate nel campo del turismo, l’accordo consentirà di collaborare al fine di rafforzare il rapporto tra scuola e mondo del lavoro e favorire l’incontro tra domanda e offerta. 
“La Federazione - ha dichiarato Silvio Moretti, direttore dei servizi Sindacali Previdenziali e Formazione di FIPE- per facilitare l’incontro tra domanda e offerta di competenze qualificate, intende promuovere una maggiore cooperazione tra scuole e imprese e realizzare un vero e proprio network tra diversi attori, che consenta di sperimentare forme innovative di collaborazione tra tutti i soggetti (privati e istituzionali) del settore Turismo e favorire l’incontro tra realtà diverse per socializzare conoscenze, competenze e metodi di lavoro ed orientare i giovani sulle competenze specifiche richieste dalle imprese e sulle reali possibilità di inserimento nel mercato del lavoro”.

 

20-03-2015

Letto 1832 volte