Venerdì, 04 Novembre 2016 10:38

La giornata della musica e dei pubblici esercizi

La musica, il cibo, la convivialità, tre aspetti qualificanti della cultura e del carattere degli italiani, hanno trovato nei pubblici esercizi un punto di convergenza di assoluto valore.
E’ qui che il rapporto con la musica trova modalità di espressione funzionali alla creazione non solo di mode ma di una vera cultura popolare. I pubblici esercizi divengono luoghi simbolo di questo rapporto ed ispiratori di alcuni cambiamenti che riguardano l’intera società.

La rivoluzione digitale e la televisione dei talent, solo per citare alcuni dei fenomeni che hanno modificato maggiormente il modo di fruizione della musica, impattano sulla cultura, sugli stili di vita e sui modelli di consumo e dunque anche sui pubblici esercizi come luoghi di relazione e convivialità. 
Su questo, come su altri aspetti del rapporto tra pubblici esercizi e musica, il convegno organizzato da Fipe e Siae che si terrà a Milano il 21 novembre p.v. (presso Palazzo Giureconsulti - Sala Parlamentino - P.zza Mercanti, 2) vuole costruire un momento di riflessione chiamando a discutere addetti ai lavori, imprenditori, esperti ed istituzioni.

 

 

Programma:

ore 10.30 - 12.30 - CONVEGNO
"La musica nei Pubblici Esercizi, una grande storia della cultura italiana”
 
Saluti
Filippo Del Corno, Assessore alla Cultura – Comune di Milano
Carlo Sangalli, Presidente Confcommercio - Imprese per l’Italia

Presentazione dell’indagine
"Gli italiani, la musica e i pubblici esercizi ”

Tavola Rotonda
Lino Enrico Stoppani, Presidente Fipe
Filippo Sugar, Presidente Siae
Fabio Acampora, Imprenditore
Giovanni Caccamo, cantautore
Lorenzo Citterio, Alcatraz - Milano
Mario Lavezzi, compositore
 
Modera
Pierfrancesco Pacoda, Il Resto del Carlino
 

Light Lunch
 

ore 14.00 - 16.00 - SEMINARIO TECNICO
(Riservato al sistema associativo)

Il nuovo accordo Fipe-Siae per la musica d’ambiente nei pubblici esercizi  

 

Registrazione on line (chiuse)

Scarica il programma 

 

 

04-11-2016

Letto 1839 volte