Notizie dal mondo FIPE

Roma martedì 13 aprile - Assemblea straordinaria Fipe-Confcommercio alla quale hanno partecipato le sigle di tutte le componenti della galassia dei Pubblici Esercizi

Al fine di sostenere gli esercenti che riorganizzeranno eventi musicali nei loro locali, pur nei limiti consentiti dalla delicata situazione sanitaria la cui durata non è ancora precisabile, FIPE ha concluso con LEA, mandataria di Soundreef in Italia, un accordo straordinario grazie al quale entro e non oltre il 30 Aprile 2021 le sole imprese associate a FIPE potranno richiedere ed ottenere gratuitamente una licenza (denominata FENICE I) con la quale essi potranno utilizzare senza alcun onere per tutto il 2021 il repertorio musicale di LEA. 

 

L’emergenza sanitaria ha fatto saltare molti dei paradigmi su cui si è sviluppato il mercato dei consumi alimentari fuori casa nel corso degli ultimi anni. Il primo riguarda la brusca e pesante interruzione della crescita dei consumi ma ve ne sono molti altri che attengono più direttamente ai comportamenti di consumo. Il webinar dello scorso 9 marzo ha voluto fare il punto su quello che è successo ma soprattutto su quello che accadrà nei prossimi mesi quando le imprese saranno auspicabilmente tornate a lavorare a pieno regime.

12-03-2021

È stata firmata ieri la Convenzione tra la Global Thinking Foundation e Fipe Gruppo Donne Imprenditrici per promuovere la parità di genere la valorizzazione del talento femminile e il contrasto alla violenza di genere.

Il 17 dicembre 2020 è stato sottoscritto tra Fipe e Alma (scuola internazionale di cucina),  un protocollo d’intesa al fine di diffondere congiuntamente la cultura e la professionalità nel mondo della cucina e dell’ospitalità, attraverso attività promozionali, formative e di scambio. Tra le attività è ricompreso l’incontro domanda offerta di lavoro anche attraverso il servizio di recruitment Alma link

08-02-2021

Vicini e Connessi è l’iniziativa della Ministra per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione per sostenere i pubblici esercizi, i negozi di prossimità e le piccole imprese attraverso piattaforme online e servizi digitali finalizzati a promuovere le attività.

Oltre 100 servizi offerti gratuitamente nel contesto di “Solidarietà Digitale”, l’iniziativa nata per facilitare l’acquisto di beni e servizi sostenendo i pubblici esercizi ed il commercio di prossimità in questa fase di emergenza sanitaria.

E’ stato realizzato un documento che, in relazione al periodo da settembre a dicembre 2020, illustra le misure restrittive adottate dai principali paesi europei, alla luce della quale emerge che da novembre 2020 fino almeno alla metà di gennaio 2021, più del 90% dei pubblici esercizi è obbligato alla chiusura, mentre il restante 10% opera con restrizioni orarie, nonché una panoramica dettagliata delle misure di supporto economiche e al lavoro, varate da Italia, Francia e Germania.

Giovedì, 14 Gennaio 2021 17:41

Pubblici Esercizi: monitoraggio “Ristori”

La Federazione ha predisposto due diversi form per segnalare, rispettivamente all’Agenzia delle Entrate e al Governo e Parlamento, la mancata erogazione dei contributi a fondo perduto e l’impossibilità di accedere agli stessi per assenza dei requisiti di legge da parte dei pubblici esercizi.

 

Giovedì, 31 Dicembre 2020 17:55

#ilnostrocuorerestaaperto

31 Dicembre 2020
2000 pasti solidali in 11 città d’Italia:
Bari, Bologna, Brindisi, Firenze, Milano, Napoli, Olbia, Potenza, Roma, Savona e Trieste.

Pagina 1 di 29