Venerdì, 31 Maggio 2019 11:38

Matera2019, la Basilicata diventa vetrina dell’accoglienza e dell’ospitalità italiana

Siglato l’accordo tra Arlab e Fipe Matera 
L’Agenzia Regionale Lavoro e Apprendimento Basilicata e la Fipe Matera, Federazione Italiana Pubblici esercizi, lavoreranno fianco a fianco in occasione di “Matera2019” per valorizzare il ruolo dei pubblici esercizi sul territorio della Basilicata.
Un’unione che nasce grazie al progetto europeo che ha permesso alla cittadina Lucana di diventare simbolo di cultura in tutta Europa. E quale miglior modo per raccontare la cultura dell’Italia, della Basilicata e di Matera se non sviluppando e valorizzando le tradizioni dell’accoglienza, dell’ospitalità e della cucina?

 

In quest’ottica nasce l’accordo “strategico per le politiche di crescita del tessuto imprenditoriale lucano” siglato tra Fipe Confcommercio Matera e l’ARLAB. In un incontro organizzato presso la sede nazionale della Federazione, alla presenza del Direttore dell’Agenzia Regionale Lavoro e Apprendimento Basilicata Antonio Fiore, del direttore generale Fipe Roberto Calugi, del direttore area relazioni sindacali e formazione di Fipe, Silvio Moretti e del direttore della società di formazione Laboratorio delle Idee, Sergio Mustica, si sono gettate le basi per interventi volti a realizzare un progetto di “accelerazione” per l’inserimento qualificato di lavoratori nella rete dei Pubblici Esercizi di Matera e della Basilicata. 
L’accordo offre diverse opportunità di sviluppo aziendale innovativo, che permetteranno di affrontare il surplus di domanda durante “Matera2019”, ma che forniranno anche strumenti per capire le dinamiche occupazionali e per affrontare le sfide di un mercato in costante evoluzione come quello dell’hospitality. 
Matera2019 è come una vetrina dell’accoglienza e dell’ospitalità italiana, e rappresenta un evento di dimensione nazionale ed europea – dichiara Fipe. “Per questo ci siamo impegnati al fianco di ARLAB per fornire le basi formative necessarie ad affrontare le esigenze dei tantissimi cittadini da tutto il mondo che si troveranno a visitare Matera nel 2019, ponendo così le basi per un solido sviluppo futuro del settore su tutto il territorio Lucano”.
Nei prossimi giorni l’Agenzia Regionale Lavoro e Apprendimento Basilicata e la Fipe di Matera si incontreranno per progettare iniziative destinate ai lavoratori e alle imprese di pubblico esercizio, agli studenti nell’ambito dell’alternanza scuola lavoro e ai giovani disoccupati sui temi delle politiche attive del lavoro, dell’educazione alimentare, della didattica sensoriale e del marketing territoriale.
Tra gli obiettivi anche la realizzazione in settembre di un evento nazionale su lavoro, alimentazione mediterranea e cultura, nell’ambito delle iniziative per “Matera 2019”, di concerto con la Regione Basilicata e le Istituzioni Pubbliche.

Ufficio Stampa FIPE Matera, maggio 2019

Letto 416 volte