Lunedì, 18 Marzo 2019 17:33

Fipe ricorda Luciano Zazzeri

"Lo chef che sapeva farti sentire a casa" 
"Quello appena trascorso è stato un fine settimana doloroso per la ristorazione italiana, che con Luciano Zazzeri ha perso uno dei suoi maestri - è il ricordo di Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi in occasione della scomparsa del famoso chef toscano -. 

La nostra Federazione vuole ricordare e rendere omaggio ad un'icona del "saper fare", un “artista” della cucina a cui va il merito di aver dato valore alla tradizione a partire dalle nostre radici più profonde, come testimonia il pregevole lavoro di recupero di antiche ricette a partire da testi etruschi e romani. Un amore per la genuinità delle origini a cui si aggiunge una perizia unica nel cucinare il pesce, "un cibo che bisogna saper preparare con amore e rispetto", e la capacità di far sentire gli ospiti del suo ristorante davvero a casa, "un posto dell'anima" celebrato anche dal Financial Times. Esprimendo cordoglio e vicinanza alla famiglia, a Luciano Zazzeri va il nostro più sentito ricordo, con l'auspicio che il suo testamento culinario, fatto di sapienza, amore per l'eccellenza, attenzione al cliente e grande umiltà non venga disperso e anzi possa continuare ad essere fonte di ispirazione per i professionisti di oggi e di domani".


Ufficio Stampa FIPE - Roma, 18 marzo 2019 

Letto 331 volte