Giovedì, 17 Gennaio 2019 09:17

Ordigno alla pizzeria Sorbillo, Fipe: "pieno sostegno ad un simbolo di legalità e di eccellenza gastronomica"

"Siamo profondamente scossi dall'attentato che ha coinvolto la pizzeria Sorbillo nel cuore di Napoli: un locale che da anni è un simbolo non solo della città partenopea ma dell’intero Paese. Quando si parla di pizza il brand Sorbillo è ormai un'istituzione ed è peraltro emblematico che sia stata colpita per una seconda volta, dopo l'incendio di cinque anni fa, proprio in prossimità del 17 gennaio, la Giornata Mondiale della Pizza.

A nome di tutti i pubblici esercizi italiani Fipe desidera manifestare a Gino Sorbillo, alla sua famiglia e ai suoi collaboratori piena solidarietà. La Federazione ribadisce il proprio sostegno a fianco di chi nel nostro settore opera con impegno, passione e nella legalità e auspica che l’attività possa tempestivamente riaprire". 
Questo il commento di Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi a seguito dell'ordigno esplosivo che stamani ha seriamente danneggiato la pizzeria Sorbillo nel centro storico di Napoli.

 Ufficio Stampa FIPE Roma, 16 gennaio 2019

Lettera del Presidente Stoppani a Gino Sorbillo

Abbiamo appreso dell’atto vandalistico, con l’esplosione di una bomba, che ha danneggiato la Sua bella attività di Via Tribunali a Napoli.
Non conosciamo le ragioni che hanno spinto gli autori di questo atto criminoso, ma le possiamo immaginare nel Suo rifiuto ad accettare imposizioni o condizionamenti da parte di soggetti che fanno della illegalità la loro regola di vita.

Con il dispiacere nel registrare l’ennesimo atto di violenza verso imprenditori che lavorano e distribuiscono benessere a tanti dipendenti e ai territori dove sono insediati, Le esprimo, a nome di tutti i Pubblici Esercizi italiani che rappresento, l’ammirazione per il Suo coraggio, con la vicinanza e la solidarietà che la gravità dei fatti impone.

I temi della legalità sono argomenti fondamentarli per un sano mercato, per le ragioni che un grande imprenditore come Lei conosce perfettamente, sui quali c’è bisogno di diffondere attenzione, sensibilità e una migliore attività di contrasto al malaffare.

La Federazione che rappresento è a Sua disposizione per qualsiasi necessità e comunque è orgogliosa di rappresentare imprenditori capaci di coraggio, di coerenza ai valori della legalità e non disposti a subire ricatti come Lei ha dimostrato.

Con sentimenti di profonda stima e riconoscenza, porgo cordiali distinti saluti.

Lino Enrico Stoppani

 



Letto 235 volte