Lunedì, 16 Novembre 2015 16:54

Mixer nov. 2015 - Le ereditĂ  di Expo

Expo è finita, con unanimi apprezzamenti e consensi che ne confermano il grande successo, nonostante le preoccupazioni, le incertezze, i ritardi e (purtroppo) anche gli scandali che ne avevano accompagnato il percorso di avvicinamento.

Le eredità che lascia sono tangibili e diffuse, in primis la “Carta di Milano” consegnata al Segretario Generale dell’ONU Ban Ki-Moon, contenente principi, valori e precisi impegni che dovranno orientare le politiche economiche mondiali, sulla sostenibilità delle produzioni, sulla salvaguardia dell’ambiente, sulla rimozione del paradosso dell’abbondanza, che porta alla disequilibrata distribuzione dei beni, per contrastare poi fame, sete e malnutrizione, ma anche per affrontare i bisogni di un mondo che avrà una popolazione in crescita.

 

leggi l'intero articolo a cura di Lino Enrico Stoppani pubblicato su Mixer di novembre 2015 in allegato

 

link correlati: tutti gli articoli a cura di Fipe su Mixer di novembre 2015

Focus sul Jobs act - a cura di Silvio Moretti
Il clima di fiducia vola - a cura del Centro Studi
Sì alla liberalizzazione - a cura di Rosa Caterina Cirillo

 

link correlati:

mixer
rivista on line

 

Letto 1980 volte