Giovedì, 17 Aprile 2014 02:00

Aprile 2014 - Disperazione e ... contorni

punto_presidente

DISPERAZIONE E ... CONTORNI

BISOGNA INTENSIFICARE L’IMPEGNO DELL’ASSOCIAZIONE A FIANCO DEGLI IMPRENDITORI ESASPERATI E MORTIFICATI

Recenti disgrazie come quelle del pizzaiolo napoletano, suicidatosi a causa di una sanzione di 2.000 euro ricevuta per la mancata regolarizzazione della posizione contributiva della moglie, oppure del ristoratore monzese, che si è dato
fuoco per protesta, esasperato da devastanti lavori stradali che gli hanno oscurato il locale, pongono numerosi interrogativi, anche sulla validità dell’impegno associativo su temi che possono portare alla disperazione, come dimostrano questi episodi, purtroppo non nuovi e isolati! Cosa fa o dov’era l’Associazione? E’ proprio impossibile intervenire contro questi accanimenti? Queste e altre domande me le sto ponendo anch’io, addolorato, sconfortato, impotente e, ovviamente, anche responsabile, per non essere stato in grado di percepire il disagio e prevenire lo stato di disperazione di questi colleghi.

leggi l'intero articolo a cura di Lino Enrico Stoppani su Mixer di aprile 2014

 stoppani2014-04


link correlati - tutti gli articoli Fipe su Mixer di aprile:

L’impresa al centro, come valore sociale ed economico - a cura di Aldo Cursano
Delega per la riforma fiscale - a cura di Marcello Fiore
Luci ed ombre del “Pacchetto lavoro” - a cura di Silvio Moretti
I paradossi dei controlli - a cura di Luciano Sbraga

link correlati:

www.mixerplanet.it

http://www.mixerplanet.com/RIVISTE/Mixer/265/


Letto 920 volte