Quanto spreco in una bustina


Si riporta in allegato l'intervento del Vice Presidente Vicario Aldo Mario Cursano pubblicato su la Nazione del 15 luglio 2017 sul tema dello speco alimentare.

Si riporta l'intervista andata in onda durante la trasmissione di Rai Radio 2 "Caterpillar" il 21 luglio al Vice Presidente Vicario Aldo Mario Cursano sul tema delle bustine di  zucchero e dello spreco alimentare 

“#UsaLaZuccheriera” è la campagna di Fipe per sensibilizzare i consumatori contro lo spreco di zucchero dovuto all’uso delle bustine.  
Secondo un’analisi della Federazione l’uso delle bustine di zucchero genera lo spreco di 14 milioni di Kg./anno per un valore di 63 milioni di euro. Peraltro un esperimento basato sulla teoria della “spinta gentile” di Richard Thaler, premio Nobel per l’economia 2017, ha dimostrato che se lo zucchero è in bustina il consumo non dipende dalla quantità di prodotto ma dalla bustina stessa. 

Roma, 7 luglio 2017 - Basta un poco di zucchero e la pillola va giù, recitava un noto vecchio film. Basta però che non sia in bustina. Se pensiamo infatti ai numeri dello spreco generato ogni giorno dalle bustine utilizzate nei bar e ristoranti italiani la pillola resta amara e difficile da digerire: lo dimostrano i dati dell'Ufficio Studi della Federazione Italiana Pubblici Esercizi, che ha calcolato gli sprechi conseguenti all'eliminazione delle zuccheriere dai banconi.