Si riporta in allegato l'articolo pubblicato sul Corriere della Sera del 10 febbraio "Bar e ristoranti, arriva il primo contratto"

Il 28 ottobre u.s. si è svolta la conferenza di presentazione dell’Intergruppo parlamentare a tutela delle piccole imprese turistico-balneari, promosso dalla Sen. Granaiola e costituito da altri 32 parlamentari. Alla conferenza era presente anche il Sottosegretario Baretta, come rappresentante del Governo, il SIB-Fipe-Confcommercio e le altre sigle di rappresentanza delle imprese del settore.

PRESIDIO NAZIONALE A ROMA IL 17 FEBBRAIO

Il 17 febbraio prossimo a Roma, in piazza S. S. Apostoli, il Sindacato Italiano Balneari manifesterà affinché si trovi una soluzione al problema delle concessioni demaniali che garantisca futuro e certezze alle 30.000 imprese balneari italiane.
Il presidio, che partirà dalle ore 12.00, il cui slogan è “…E ora ridiamo futuro alle imprese balneari …”, è organizzato dalle principali Organizzazioni di categoria, SIB-FIPE/Confcommercio, FIBA/Confesercenti, ASSOBALNEARI ITALIA/Confindustria e OASI/Confartigianato,

Al fine di programmare il rilancio dell’attività turistica in condizioni di piena tutela della salute, il 26 gennaio 2020 le organizzazioni datoriali* e sindacali** stipulanti CCNL che trovano applicazione alle imprese del settore turismo hanno sottoscritto un accordo per richiedere alle autorità competenti l’accesso tempestivo al programma vaccinale anti Covid-19 per i lavoratori del settore turismo.


Le recenti dichiarazioni di Pierpaolo Baretta non collimano con quanto affermato dal Ministro Enrico Costa, dalle Regioni e da molti esponenti delle forze politiche.
La linea sindacale del doppio binario è chiara, concreta, possibile ed è stata ampiamente argomentata.

Turismo blu

In occasione della Fiera Sun di Rimini, FIPE ha organizzato per il pomeriggio di giovedì 12 ottobre p.v. un convegno in cui si parlerà di Turismo blu quale strategia dell’Unione Europea per determinare uno sviluppo sostenibile nei settori marino, marittimo e costiero quali settori di sviluppo del territorio, in generale, e del tessuto imprenditoriale, in particolare. Si parlerà inoltre, delle problematiche legate al turismo costiero, delle iniziative da attuare per lo sviluppo turistico, di sostenibilità e di qualità dei servizi.