UN’ANALISI SUL TURISMO INTERNAZIONALE E SULL’ATTRATTIVITÀ DELL’ITALIA
In quindici anni gli arrivi di stranieri in Italia sono cresciuti di circa il 50% superando la soglia dei 53 milioni. Un trend positivo che ha visto solo tre interruzioni in corrispondenza del 2003 (inizio della seconda guerra del golfo) e del biennio 2008-2009 (la grande recessione).

Pulizia, cordialità, professionalità e sicurezza i punti di forza.
Alto livello di soddisfazione dei servizi offerti
Gestione familiare e attenzione al cliente fidelizzano il turista
Al mare il 50% delle presenze turistiche estive, 90% al Sud