FIPE ALLA CAMERA CONTRO GLI SPRECHI ALIMENTARI

Il 16 settembre u.s. si è svolta presso la Commissione Affari Sociali della Camera dei Deputati l’audizione della Federazione su tre disegni di legge finalizzati alla riduzione degli sprechi,l’uso consapevole delle risorse e la sostenibilità ambientale e che mirano a favorire il recupero e la donazione dei prodotti invenduti alle associazioni benefiche.

Rendere più facili per le imprese del settore le donazioni di prodotti alimentari alle ONLUS per fini di solidarietà sociale e ridurre gli sprechi di cibo: questi gli obiettivi della Legge n. 166/2016, che entra in vigore il 14 settembre.

Contro gli sprechi alimentari: le azioni Fipe

Come si ricorderà, il 14 settembre 2016 è entrata in vigore la c.d. Legge Gadda contro gli sprechi alimentari (L. 166/2016) che contiene alcune disposizioni di interesse per i pubblici esercizi che vogliono donare, a fini di solidarietà sociale, le eccedenze alimentari prodotte nei propri locali.

Si riporta l'intervista radiofonica andata in onda domenica 18-03-2018 durante la trasmissione di Radio 24 "Si può fare" dove il vice presidente Fipe Giancarlo Deidda e Carlo Montalbetti, direttore generale COMIECO  hanno spiegato l’accordo stretto per promuovere l’uso della #DoggyBag nei ristoranti italiani.

FIPE nell'ambito delle numerose iniziative promosse per il contrasto agli sprechi alimentari, promuove - in collaborazione con Comieco (Consorzio per il riciclo degli imballaggi) - un "concorso di idee", riservato alle imprese associate, per identificare il miglior progetto per la diffusione e l'utilizzo della cosiddetta "Doggy Bag".

FIPE: "VALORIZZARE MODELLI DI RISTORAZIONE SOSTENIBILE" 
Lo spreco alimentare si combatte non solo portando a casa il cibo avanzato ma introducendo buone pratiche a livello di processi e di sistema. In occasione della Giornata Nazionale contro lo spreco alimentare che ricorre oggi, 5 febbraio, la Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi ricorda l'importanza di un impegno congiunto lungo tutta la filiera della ristorazione di cui la doggy bag costituisce l'"ultimo miglio". 

Si riporta l'intervento del  Vicepresidente Aldo Cursano andato in onda il 10 maggio durante la trasmissione "Lavori in corso" del Tg2  su come i pubblici esercizi possono incidere nella lotta allo spreco alimentare.