In occasione di Agrivarese i ristoranti Fipe aderiranno all’iniziativa: “Un piccolo sconto per un grande gesto”.
Come annunciato da Antonella Zambelli, componente della Giunta nazionale Fipe e Presidente Nazionale del Comitato Donne Fipe, anche a Varese domenica 18 settembre molti ristoranti del centro, aderenti alla Fipe-Confcommercio, ai clienti che, al momento di pagare, invieranno l’sms al numero solidale 45500 della Protezione Civile, faranno uno sconto di 2 euro sul conto finale della consumazione, seguendo l’iniziativa promossa da Epam, l’Associazione dei pubblici esercizi di Confcommercio Milano: “Un piccolo sconto per un grande gesto”.

Venerdì 26 maggio la festa in Largo Ciro Menotti
In arrivo per il terzo anno consecutivo la competizione di cucina più pazza e divertente dell'estate pisana. E il 17 e 18 giugno le ricette dei bambini entrano nei ristoranti
Grande attesa ed è tutto pronto per la terza edizione di “Arcobaleno dei bimbi - Piccoli Chef”, la competizione di cucina più allegra, divertente e fantasiosa che ci sia. Venerdì 26 maggio tutti i bambini dai 5 a 12 anni che vorranno cimentarsi nella realizzazione di qualche piatto prelibato sono invitati a venire in Largo Ciro Menotti e sotto l'attenta guida di chef professionisti che lavorano in alcuni ristoranti pisani, realizzare la loro ricetta preferita.

FIPE (Federazione Italiana Pubblici Esercizi), in occasione del 3 Dicembre, Giornata Internazionale delle Persone con Disabilità, istituita nel 1981 dall’ONU, partecipa all’attività “Offroio” promossa da Mondoffice, leader italiano nella fornitura di prodotti e servizi per ogni professione, lanciando online una raccolta fondi che ha come obiettivo quello di dare sostegno economico a 10 ristoranti del territorio nazionale, il cui staff è composto da persone con disabilità.

Oltre 100 servizi offerti gratuitamente nel contesto di “Solidarietà Digitale”, l’iniziativa nata per facilitare l’acquisto di beni e servizi sostenendo i pubblici esercizi ed il commercio di prossimità in questa fase di emergenza sanitaria.

 “Un episodio di inconcepibile gravità quello che ha visto in questi giorni protagonista Madiha Khtibari, cittadina italiana di origini marocchine e titolare di un bar a Rezzato in provincia di Brescia vittima di una preoccupante aggressione razzista– Così Lino Enrico Stoppani, Presidente di Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, commentando i recenti fatti di cronaca – Alla giovane imprenditrice esprimiamo la nostra vicinanza e solidarietà. Per un gesto assolutamente vile e contrario ai valori di una civile convivenza. I bar, così come tutti gli altri pubblici esercizi, sono luoghi dove viene valorizzata la socializzazione e la convivialità, favorendo integrazione e dialogo tra le persone contrastando ogni discriminazione”.

PRAY FOR PARIS

Fipe al fianco del popolo francese: realizzata una locandina della pace – con l’hastag  #PrayForParis – da esporre nei pubblici esercizi

Iniziativa di Fipe-Confcommercio e Federcuochi:
“Anche se chiudono i nostri locali, noi non chiudiamo la porta della solidarietà”

RISTORANTI IN PRIMA LINEA PER I PIÙ BISOGNOSI
Parte da Milano con il contributo della Fipe - Confcommercio l'iniziativa solidale per offrire un pasto a chi non può permetterselo attraverso i ticket restaurant. Il presidente Stoppani: "Un'iniziativa concepita anche per incentivare solidarietà e sensibilità sociali: un modello di aiuto da estendere ad altre città italiane"
Dal Caffè Sospeso di Napoli alla Cena Sospesa di Milano, bar e ristoranti scendono in campo per chi ha bisogno di aiuto.