Hai un’attività nella ristorazione, nell’intrattenimento e nel turismo?

La diffusione generalizzata dell’utilizzo dello smart working ha dato luogo a conseguenze rilevanti per i pubblici esercizi in virtù del venir meno della cosiddetta “pausa pranzo” e oltre alle conseguenze dei flussi di clientela la società in generale incomincia ad interrogarsi su un utilizzo indifferenziato di tale modalità di lavoro.