Cursano a Mi manda Rai 3

Si riporta l'intervento del vice presidente vicario Aldo Mario Cursano a Mi  manda rai 3 del 4 aprile 2019 sugli incidenti al bar, e in particolare sul caso del bambino che bevendo un succo ha riportato lesioni all'esofago e allo stomaco. 
Ospiti della trasmissione oltre a Cursano, Monica Cirillo, Maurizio Santori.

La notte è un’opportunità da cogliere, un valore da preservare. Il convegno “Tenera è la notte” andato in scena presso il Castello Carlo V di Lecce il 27 e il 28 novembre u.s, sembra aver messo tutti d’accordo: il Prefetto di Lecce, Claudio Palomba, secondo il quale “il fenomeno della notte non deve essere visto solo come un mero controllo delle forze dell’ordine in chiave repressiva”; il Sindaco di Rimini, Andrea Gnassi, per il quale è necessario “un patto comune che veda impegnati istituzioni e privati nel rilancio di una buona movida”; l’onorevole Sergio Pizzolante che si mostra favorevole ad un rinnovamento del modello dell'economia dell'intrattenimento notturno "seguendo quanto fatto in Inghilterra dove hanno affrontato e contenuto il fenomeno degli hooligans e dello sballo notturno nei pub mettendo a sistema la notte".

Il 9 maggio 2018 è entrato in vigore il D.Lgs. 231/2017 che adegua la normativa nazionale e sanziona la violazione delle disposizioni previste dal Regolamento UE 1169/2011, volto ad assicurare una adeguata informazione sugli alimenti ai consumatori. Per ottenere un elevato livello di tutela della salute e garantire scelte alimentari consapevoli e maggiormente corrispondenti alle proprie esigenze, l’Unione Europea, in sostanza, ha imposto agli operatori del settore alimentare di fornire tutte le informazioni individuate come obbligatorie.

Al via gli incontri effettuati dalla Federazione per la presentazione del nuovo Vademecum Ispezioni .

Alla presenza del Ministro Dario Franceschini si svolgerà il convegno “Cibo, globalità e dieta mediterranea” organizzato per il prossimo 11 settembre ad Argenta, in provincia di Ferrara, durante il quale la FIPE, l’Ascom-Confcommercio Ferrara,

Il 20 novembre p.v. si terrà a Roma presso il Ministero della Salute un workshop sulla prevenzione del soffocamento da alimenti nei bambini. Fipe ha partecipato al tavolo ministeriale per la redazione delle linee di indirizzo per gli operatori del settore alimentare che verranno presentate durante workshop. Fipe invita quindi a dare la più ampia diffusione all’iniziativa e a partecipare all’evento inviando la propria richiesta a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. // .  

L’11 aprile 2018 sarà applicato il Regolamento (UE) 2017/2158 della Commissione che, al fine di garantire la sicurezza alimentare, istituisce misure di attenuazione e livelli di riferimento per la riduzione della presenza di acrilammide negli alimenti. Si tratta di una molecola cancerogena che può formarsi durante la cottura di alcuni alimenti.

Il salmone affumicato con la tecnica a “freddo” (vale a dire ad una temperatura non superiore ai 60°C) deve essere sottoposto, prima della somministrazione al consumatore finale, al trattamento di bonifica preventiva. 

La Federazione il 7 marzo 2019 ha stipulato un Protocollo d’Intesa con il Consiglio dell’Ordine Nazionale dei Tecnologi Alimentari (OTAN) volto alla promozione di iniziative congiunte sulle tematiche inerenti la sicurezza alimentare
Tale accordo si inserisce all’interno del percorso intrapreso dalla Federazione volto a far emergere (e possibilmente superare) la discrasia tra quanto previsto dalla normativa europea e quanto invece statuito dalla granitica (e obsoleta) giurisprudenza della Suprema Corte di Cassazione in tema di congelato.

Marcello Fiore, Direttore Generale della Federazione Italiana Pubblici Esercizi: “Esercenti vittime al pari dei consumatori. Serve maggiore prevenzione e attenzione su tutta la filiera agroalimentare. Comunicare dati non basta. Le associazioni devono fare di più”