#Rimpiattino approda a Mantova

La doggy bag si diffonde nei ristoranti mantovani e diventa il “Rimpiattino” 
Nuova iniziativa contro lo spreco alimentare di Fipe Confcommercio Mantova

Si consolida sempre più anche nel mantovano la pratica delle doggy bag - i contenitori per portare a casa alimenti e bevande non consumati al ristorante - grazie alla nuova iniziativa contro lo spreco alimentare di Fipe-Confcommercio Mantova.

Il vice presidente Giancarlo Deidda ospite a Mi manda Rai 3 del 12 novembre per parlare di lotta allo spreco alimentare al ristorante e presentare #Rimpiattino la soluzione Fipe e Consorzio Comieco 

Parte da Varese #Rimpiattino

E’ partito oggi da ben 23 ristoranti varesini che hanno già aderito a questa iniziativa il viaggio di #Rimpiattino lungo tutto lo stivale contro lo spreco alimentare. 
Dei coloratissimi contenitori composti da cartone riciclato grazie al quale i clienti dei ristoranti avranno modo di portarsi a casa quanto rimasto del pranzo o della cena, l’idea per una cultura antispreco lanciata da Fipe insieme a Comieco.
Antonella Zambelli presidente Fipe Varese: “Questa campagna è fatta per far capire che si può andare al ristorante, mangiare bene e quello che non si riesce a mangiare, perché magari si è sovraordinato il cibo, si può portare a casa.

Ascom Epat Torino Fipe e Comieco insieme per una nuova cultura "antispreco" al ristorante 
La Doggy bag inizia a "parlare" italiano e diventa "Rimpiattino". Ecco la proposta vincitrice del concorso indetto da Fipe e Comieco rivolto al mondo della ristorazione italiana. I "Rimpiattini" in carta e cartone sono pronti a sbarcare nei ristoranti torinesi e in tutta Italia. Un progetto che si propone, attraverso il coinvolgimento diretto del mondo della ristorazione, di fare della doggy bag una pratica sempre più consolidata nella cultura italiana.

Undici ristoranti berici capofila dell’iniziativa, presentata oggi nella sede della Confcommercio di Vicenza

Su iniziativa di Fipe - Federazione Italiana Pubblici Esercizi, Confcommercio Firenze e Comieco - Consorzio Nazionale per il recupero e riciclo di carta e cartone 

Si è svolta il 10 ottobre u.s., presso la sede Federale, la premiazione del vincitore del concorso “Doggy Bag all’italiana”, progetto nato dall’accordo che Fipe ha stipulato con Comieco per diffondere la cultura del rispetto del cibo finalizzata ad eliminare le eccedenze alimentari al ristorante portando a casa il cibo “non consumato".

FIPE E COMIECO INSIEME PER UNA NUOVA CULTURA "ANTISPRECO" AL RISTORANTE 

LA RISPOSTA DELLA RISTORAZIONE ITALIANA
La ristorazione assume un ruolo sempre più rilevante nei consumi alimentari degli italiani, non soltanto dal punto di vista quantitativo, ma anche da quello qualitativo. Oggi il 36 per cento della spesa delle famiglie per prodotti alimentari transita fuori casa e il dato più significativo è che, mentre i consumi nella ristorazione sono in progressiva crescita, quelli in casa diminuiscono.