Prosegue il progetto di lingua russa Retour,  destinato ai lavoratori dei settori della ristorazione, dell’alberghiero e della vendita al dettaglio, e più specificatamente ai negozianti, addetti al ricevimento, camerieri/e, barman ecc.
Il progetto si concluderà nel prossimo mese di giugno e nel meeting che si è tenuto a Empoli (Italia) a febbraio scorso, i partner di Retour hanno delineato i prossimi passi come la disseminazione e lo sfruttamento dei prodotti progettuali nonché la preparazione degli eventi futuri.