Si riporta l'intervento del direttore Generale Roberto Calugi a Radio 24 sulla nuova direttiva su servizi pagamenti

Si riporta l'intervento del Vice Presidente Vicario Aldo Mario Cursano sull'argomento dei pagamenti tramite carte di credito e bancomat durante la trasmissione del 3 novembre 2017 Mi Manda Rai Tre.

L’AGCM (Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato) ribadisce il principio secondo cui è vietato applicare ai consumatori un sovrapprezzo per l’uso di specifici strumenti di pagamento , secondo quanto stabilito dall’art. 62 del Codice del Consumo e dalla Direttiva (UE) 2015/2366 relativa ai servizi di pagamento nel mercato interno, recepita dal D.Lgs n. 218/2017.

Si ricorda che il termine di pagamento per gli abbonamenti musica d’ambiente è stato prorogato rispetto alla solita scadenza e scadrà il prossimo 24 marzo, ma vi sono delle disposizioni particolari per i territori che sono stati interessati dai recenti eventi sismici che hanno colpito il Centro Italia.

AUSPICHIAMO NORME COMUNITARIE
Fipe – Federazione Italiana Pubblici Esercizi accoglie fiduciosamente le parole del Presidente del Consiglio Renzi che dichiara di voler innalzare il tetto di pagamento in contanti da 1000 a 3000 mila euro. “Tale volontà di cambiamento è un buon primo passo e permetterà di soddisfare la domanda dei turisti, soprattutto quelli internazionali di alta fascia, in particolare di origine orientale e russa, abituati ad utilizzare il denaro contante per i loro pagamenti. 

"COMMISSIONI BANCARIE TROPPO ALTE, CHIEDIAMO ESENZIONE PER PICCOLI ESERCIZI"