Di recente l’Istat ha realizzato un’indagine per “misurare” la propensione alla mobilità da parte degli italiani nei prossimi mesi. L’obiettivo era quello di valutare gli effetti della pandemia sui comportamenti delle persone a cominciare da coloro che per ragioni di lavoro e studio si muovono abitualmente.