“Quella del lavoro nero è una piaga che purtroppo affligge l’intera economia italiana e anche la ristorazione. La Federazione tutta ribadisce la propria ferma condanna a qualunque tipo di irregolarità che coinvolga il suo settore di riferimento”.Così Lino Enrico Stoppani, Presidente Fipe, Federazione Italiana Pubblici Esercizi, commenta i risultati dell’operazione “master black” che ha condotto gli inquirenti a smantellare una rete di 250 lavoratori irregolari nel bresciano.